Groupe PSA, al Booster Day 12 sfide tecnologiche per la fabbrica del futuro

Sono stati 60 i partner a partecipare all'evento

Al terzo Booster Day il Groupe PSA ha incontrato 60 partner per discutere delle nuove sfide tecnologiche industriali che il costruttore francese dovrà affrontare per dar forma alla fabbrica del futuro.
Groupe PSA, al Booster Day 12 sfide tecnologiche per la fabbrica del futuro

A Poissy, in Francia, si è svolta la terza edizione del Booster Day PSA, evento organizzato dal costruttore francese e alla quale hanno preso parte 60 partner, tra fornitori, integratori, start-up, laboratori e scuole, istituti di ricerca ed enti pubblici, impegnati a discutere della fabbrica del futuro.

12 sfide per il futuro

Dibattendo dell’evoluzione dell’industria automobilistica, sono state proposte 12 sfide tecnologiche, e realizzati 30 dimostratori, che il Gruppo PSA sarà chiamato ad affrontare, tra queste: i controlli di qualità automatizzati e integrati nei flussi di produzione, l’automazione di compiti complessi, l’assistenza al management con strumenti digitali o ancora il miglioramento dei flussi logistici.

Trovare soluzioni  applicabili

L’obiettivo è quello di studiare e selezionare dei dimostratori, realizzando delle sperimentazioni sul posto, per ottenere soluzioni tecnologiche che rispondano alle sfide della fabbrica del futuro. Ad esempio una soluzione presentata alla seconda edizione del Booster Day PSA è stata prima sperimentata nel sito di Sochaux e poi estesa ad altri siti del Gruppo: si tratta di un sistema che consiste nel geolocalizzare e ottimizzare i flussi di circolazione dei carrelli elevatori (analizzando i flussi di circolazione e riconosce le posizioni dei carrelli in tempo reale).

Yann Vincent, direttore industriale e supply chain di Groupe PSA, ha commentato: “Il Booster Day è diventato un appuntamento immancabile per le nostre equipe e i nostri partner. Ci permette di individuare soluzioni che forniscono una risposta alle nostre problematiche consentendoci di testarle velocemente nei nostri stabilimenti. E’ un’esperienza appassionante, talvolta rivoluzionaria, e molto stimolante per le nostre equipe industriali“.

Le aziende partner

La lunga lista dei partner è composta da: 3DS, ABB, Actemium, Akeo, Araymond, Assystem, Atos, Bosch, Braincube, Cognex, CTAG, Daher, Desoutter, Diota, Edixia, Ferrobotics, Globe, HMI, Hp, IBM, InWibe, Keyence, Kuka, Leoni, Microsoft, m-Lean, Omia Robotics, Omron, Picomto, Prodeo, Realwear, Rockwell, Samsung, Scallog, SICA2M, Sick, Situm, Soft2tec, Solomon, Teeptrak, TPSH, Uptale, Visionerf, Visionics.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati