Nuova Porsche 911 GT3: sorpreso al Nürburgring un particolare esemplare [FOTO SPIA]

Sotto il cofano sempre un 4.0 litri aspirato da 550 cavalli?

Un avvistamento, sul noto tracciato tedesco, ha risollevato l'attenzione sulla futura Porsche 911 GT3

La vettura ritratta è scura, non definita, comunque sportiva. La futura Porsche 911 GT3 pare stia prendendo forma, considerando le foto giunte in redazione e dedicate a un particolare esemplare, avvistato nei pressi e anche sul famoso tracciato del Nürburgring.

Si parla di un motore aspirato ancora più potente

Cuore del progetto e fulcro della potenza sarebbe ancora un voluminoso motore boxer, un aspirato di sei cilindri. Potrebbe essere confermata l’unità di 4.0 litri, con una spinta decisamente più marcata rispetto ai 500 cavalli espressi sull’attuale generazione. Si ipotizza un picco di simile o prossimo ai 550 cavalli. Anche il valore di coppia potrebbe crescere proporzionalmente. Al motore, poi, sarebbe abbinata una trasmissione automatica PDK a sette rapporti. Ma non si può escludere un’alternativa di tipo manuale a sei marce, indirizzata a clienti appassionati. In ogni caso, sono ipotesi.

Un alettone svettante

La nuova generazione di Porsche 911 GT3 potrebbe essere mostrata verso la fine del prossimo anno o agli inizi del 2020. Sull’esemplare immortalato, spicca in particolare l’articolato alettone posteriore, che sormonta la distintiva firma luminosa della futura generazione. Una particolarità più volte fotografata e documentata da altri scatti dedicati alle future versioni di Porsche 911, nello specifico il modello 992. Assieme al robusto alettone, risulta interessante l’impostazione stessa della zona bassa posteriore. Un’area composta da un estrattore appena abbozzato, quindi centralmente due voluminosi terminali di scarico. Si intravedono altri dettagli che rafforzano la sportività d’insieme, così come appaiono accennate le forme del frontale, ipotizzando una leggera evoluzione rispetto all’attuale 911. Oltre a muscolosi sfoghi appena abbozzati nella zona più esposta, se ne vedono altri sviluppati orizzontalmente sul cofano, in prossimità dell’area che solitamente accoglie il logo della casa, considerando le foto proposte.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati