Peugeot 508, motorizzazioni che premiano efficienza e performance

Sulla nuova berlina del Leone diesel BlueHDi e benzina PureTech

La nuova Peugeot 508 propone una moderna gamma di motorizzazioni composta da unità diesel BlueHDi da 130 a 180 CV e benzina PureTech da 180 e 225 CV.
Peugeot 508, motorizzazioni che premiano efficienza e performance

Per affermare la sua natura da elegante stradista e viaggiatrice comoda e parsimoniosa, la nuova Peugeot 508 fa affidamento su una gamma di motorizzazioni moderna. Un rosa di propulsori capace di garantire quel brio e quel dinamismo evocato dalle forme sportive del design della berlina, combinata ad un’elevata efficienza che si traduce in consumi contenuti. 

Motori diesel e benzina fino a 225 CV

La nuova Peugeot 508 può essere equipaggiata con il meglio della tecnologia meccanica del momento della Casa del Leone. La gamma si articola con unità diesel e benzina. Per quanto riguarda i diesel si può scegliere tra il 1.5 BlueHDi da 130 CV S&S, il 2.0 BlueHDi da 160 CV S&S e il più potente 2.0 BlueHDi da 180 CV S&S. La versione entry-level, ovvero il BlueHDi da 130 CV, è l’unica disponibile il cambio manuale a 6 marce, oltre che con la trasmissione automatica EAT8 a 8 rapporti. Mentre il motore diesel 2.0 BlueHDi da 160 CV e 180 CV è abbinato esclusivamente al cambio automatico EAT8. Sul versante benzina la nuova Peugeot 508 offre due opzioni: il 1.6 PuteTech Turbo da 180 CV S&S ed il più potente 1.6 PureTech Turbo da 225 CV S&S che equipaggia la versione sportiva GT. Entrambe le motorizzazioni a benzina sono associate al cambio automatico EAT8 a 8 velocità.

Prestazioni e consumi

Le motorizzazioni disponibili sulla nuova Peugeot 508 garantiscono delle buone performance, con un basso livello dei consumi. Relativamente alle prestazioni la nuova berlina è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 10 secondi nella versione meno veloce, BlueHDi 130 CV, che scendono a 7,3 secondi con la 508 GT spinta dal PureTech da 225 CV. La velocità massima raggiungibile invece va dai 208 km/h della versione d’ingresso della gamma fino ai 235 km/h della sportiva GT. Passando ai consumi, la nuova 508 ha nella entry-level BlueHDi 130 la versione più parsimoniosa della gamma capace di percorrere, secondo i dati dichiarati dal costruttore, 27 chilometri con un litro. La Peugeot 508 GT, a fronte della maggiore potenza, è quella che consuma di più con 17,5 chilometri con un litro di carburante.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati