Ferrari Purosangue: immaginando il SUV del Cavallino [RENDERING]

Si gioca ipotizzando le forme del primo SUV di Maranello

Aspettando la Ferrari Purosangue, primo SUV della Casa di Maranello, su Instagram è apparso questo rendering che ne ipotizza l'aspetto mostrandoci il posteriore del veicolo.
Ferrari Purosangue: immaginando il SUV del Cavallino [RENDERING]

Ferrari ha recentemente confermato che produrrà un SUV, anche se da Maranello c’hanno tenuto subito a precisare che è sbagliato definirlo tale.

Curiosità sulle forme

Al di là di definizioni ed etichette, il nuovo modello del Cavallino si chiamerà Purosangue ed è atteso all’inizio del prossimo decennio. Molto probabilmente sarà spinto da un powertrain ibrido, dato che Ferrari ha annunciato una progressiva elettrificazione della gamma nei prossimi anni.

Il SUV di Ferrari sarà un veicolo connesso, potente e veloce. Ma che aspetto avrà? I designer del marchio di Maranello sanno di aver un compito delicato per garantire che una vettura con forme così inedite per il brand tenga fede alla sensualità e alla sportività della tradizione stilistica di Ferrari.

La proposta stilistica

Un’idea di come potrebbe apparire la Ferrari Purosangue ce la offre il rendering qui sotto, pubblicato su Instagram dall’utente ildar_project, che ci fa vedere il SUV dal posteriore. Sulla coda del veicolo si possono notare diversi spunti stilistici presi in prestito da alcuni modelli Ferrari, come i fanali tondi e la sezione inferiore del paraurti, con la grande presa d’aria centrale, che derivano dalla 488. Si notano anche lo spoiler sul tetto, la pinna di squalo e lo sportellino del rifornimento di forma triangolare. Altri elementi estetici che caratterizzano il SUV sono il diffusore in tinta carrozzeria e i quattro terminali di scarico rotondi. Inoltre spostando lo sguardo più avanti si notano le linee taglienti che si sviluppano in diagonale sulle fiancate, attraversando le portiere.

Super SUV

Anche se i puristi storceranno il naso di fronte alla decisione del marchio di Maranello, ormai quasi nessuno, Ferrari compresa, può permettersi di ignorare un segmento di mercato così redditizio come quello dei SUV. Dopo l’arrivo della Lamborghini Urus prepariamoci al debutto di un nuovo hyper SUV con DNA da supercar.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Milano Auto Classica 2018: poche ma belle…

Si vende solo se il "pezzo" e il prezzo sono giusti
Domenica 25 Novembre 2018 si sono chiusi i battenti dell’ottava edizione di MilanoAutoClassica 2018, la rassegna meneghina dedicata alla vendita