WP_Post Object ( [ID] => 567619 [post_author] => 40 [post_date] => 2018-10-18 12:44:42 [post_date_gmt] => 2018-10-18 10:44:42 [post_content] => Si comprende che è una Sedan semplicemente osservando la coda. La vettura immortalata è parzialmente coperta, quindi un modello non ancora definito, ma osservando alcuni dettagli si intuisce una certa parentela con la nuova Mercedes-AMG A 35 4Matic.

Un'AMG A 35 con la coda

La nuova definizione sportiva della più recente Classe A della Stella è stata mostrata di recente a Parigi, in occasione del Salone. L'esemplare immortalato risulta parzialmente camuffato e sembrerebbe la variante berlina. A parte le coperture localizzate, da alcuni elementi del frontale, dai paraurti e soprattutto dal profilo del tetto del sfocia verso una coda piuttosto compatta, arricchita anche da uno spoiler, si percepiscono similitudini e differenze col citato modello.

Essenza sportiva grazie a un cuore muscoloso

Oltre a un'estetica più grintosa e interni che rafforzano questa natura, sono meccanica e soluzioni tecniche i veri protagonisti del vulcanico dinamismo della muova Mercedes-AMG A 35 4Matic. L'elenco comprende: uno sterzo sportivo, sospensioni pneumatiche AMG Ride Control con elementi in alluminio e un sistema Adaptive Dumping System con tre differenti tipologie d'assetto, quindi muscolosi freni con pinze a quattro pistoncini che premono su dischi da 350 mm nella zona anteriore, oltre a pinze a singolo pistoncino che agiscono su quelli posteriori da 330 mm. La forza della già nota Mercedes-AMG A 35 4Matic, sigla che ne sottolinea la trazione integrale, deriva da in particolare da un potente 2.0 litri turbo di quattro cilindri che propone ben 306 cavalli di spinta massima e 400 Nm di coppia. Il motore è affiancato da una trasmissione automatica a doppia frizione con 7 rapporti. In base a quanto segnalato, lo scatto da 0 a 100 km/h è racchiuso in 4,7 secondi, raggiungendo i 250 km/h di velocità massima limitata elettronicamente. [post_title] => Mercedes-AMG A 35 Sedan: sorpreso ancora un esemplare di prova [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-amg-a-35-sedan-sorpreso-ancora-un-esemplare-di-prova-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-10-18 12:44:42 [post_modified_gmt] => 2018-10-18 10:44:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=567619 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-AMG A 35 Sedan: sorpreso ancora un esemplare di prova [FOTO SPIA]

Coperture in specifici punti

Immortalato un modello camuffato in configurazione Sedan, che sembra imparentato con la nuova Mercedes-AMG A 35 4Matic presentata da poco al Salone di Parigi

Si comprende che è una Sedan semplicemente osservando la coda. La vettura immortalata è parzialmente coperta, quindi un modello non ancora definito, ma osservando alcuni dettagli si intuisce una certa parentela con la nuova Mercedes-AMG A 35 4Matic.

Un’AMG A 35 con la coda

La nuova definizione sportiva della più recente Classe A della Stella è stata mostrata di recente a Parigi, in occasione del Salone. L’esemplare immortalato risulta parzialmente camuffato e sembrerebbe la variante berlina. A parte le coperture localizzate, da alcuni elementi del frontale, dai paraurti e soprattutto dal profilo del tetto del sfocia verso una coda piuttosto compatta, arricchita anche da uno spoiler, si percepiscono similitudini e differenze col citato modello.

Essenza sportiva grazie a un cuore muscoloso

Oltre a un’estetica più grintosa e interni che rafforzano questa natura, sono meccanica e soluzioni tecniche i veri protagonisti del vulcanico dinamismo della muova Mercedes-AMG A 35 4Matic. L’elenco comprende: uno sterzo sportivo, sospensioni pneumatiche AMG Ride Control con elementi in alluminio e un sistema Adaptive Dumping System con tre differenti tipologie d’assetto, quindi muscolosi freni con pinze a quattro pistoncini che premono su dischi da 350 mm nella zona anteriore, oltre a pinze a singolo pistoncino che agiscono su quelli posteriori da 330 mm. La forza della già nota Mercedes-AMG A 35 4Matic, sigla che ne sottolinea la trazione integrale, deriva da in particolare da un potente 2.0 litri turbo di quattro cilindri che propone ben 306 cavalli di spinta massima e 400 Nm di coppia. Il motore è affiancato da una trasmissione automatica a doppia frizione con 7 rapporti. In base a quanto segnalato, lo scatto da 0 a 100 km/h è racchiuso in 4,7 secondi, raggiungendo i 250 km/h di velocità massima limitata elettronicamente.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati