Ford Mustang Shelby GT500: la prima immagine della nuova muscle car [FOTO LEAKED]

Ford Mustang Shelby GT500: la prima immagine della nuova muscle car [FOTO LEAKED]

Sarà presentata a gennaio al Salone di Detroit 2019

La prima foto della nuova Ford Mustang Shelby GT500 è sfuggita in Rete dopo l'evento privato riservato ai rivenditori americani ai quali è stata mostra la vettura. Spiccano le prese d'aria anteriori più grande e il generoso alettone posteriore.
Ford Mustang Shelby GT500: la prima immagine della nuova muscle car [FOTO LEAKED]

In vista del debutto in pubblico previsto per il Salone di Detroit 2019, la nuova Ford Mustang Shelby GT500 è stata mostrata in anteprima ai rivenditori americani in occasione di un evento privato. Proprio dalla presentazione ai concessionari è emersa la prima immagine, pubblicata su Instagram dall’utente sinister_lifestyle, che svela le forme della nuova generazione della Mustang Shelby GT500.

Alettone posteriore più grande

La muscle car dell’Ovale Blu mostra in questa foto un’evidente somiglianza con la GT350 R, anche se la GT500 ha inevitabilmente qualcosa in più in termini di grinta, sportività e dinamismo, come si evince dalla presenza dell’alettone posteriore che domina la coda, decisamente più grande rispetto a quello della sorella minore. Inoltre si notano anche le prese d’aria anteriori di dimensioni maggiori a beneficio del raffreddamento del motore.

Potrebbe disporre di 780 CV

Sotto il cofano la vettura di Ford monterà il motore V8 sovralimentato da 5.2 litri. Se l’attuale propulsore è in grado di sviluppare 730 CV di potenza e 881 Nm di coppia massima, la nuova versione potrebbe portare ad un incremento della potenza fino a 780 CV. Tanta potenza in più e un carico aerodinamico elevato, per la nuova Mustang Shelby GT500 che potrà essere in grado di superare i 320 km/h di velocità massima.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati