WP_Post Object ( [ID] => 569779 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-10-25 16:34:27 [post_date_gmt] => 2018-10-25 14:34:27 [post_content] => La Seat Tarraco è pronta a debuttare in Italia. Dopo la presentazione al Salone di Parigi, il nuovo SUV del marchio spagnolo si è mostrato per la prima volta al pubblico italiano, in occasione della Fleet Manager Academy di Bologna. Durante l'evento formativo dedicato agli acquirenti e ai gestori di auto e flotte aziendali, giunto alla dodicesima edizione, la Seat Tarraco ha messo in mostra le proprie qualità estetiche. Il nuovo SUV del brand di Barcellona, che sarà ordinabile entro la fine dell'anno, punta a rafforzare il trend di crescita fatto segnare da Seat sul mercato italiano nei primi nove mesi dell'anno, con un +20,45% di immatricolazioni rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Col Dynamic Chassis Control

La Seat Tarraco, che si posiziona al vertice della famiglia dei SUV del marchio iberico, dispone di un spazioso abitacolo, a 5 o 7 posti, che prende forma sfruttando l'architettura del pianale MQB A+ a passo lungo del Gruppo Volkswagen. Equipaggiata con una moderna e ricca dotazione di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, la Tarraco dispone anche della regolazione dinamica dell'assetto, il Dynamic Chassis Control (DCC), che garantisce il miglior compromesso tra dinamismo al volante e guida più rilassata e comoda nelle lunghe percorrenze.

Arriverà anche la motorizzazione ibrida

Il nuovo SUV di Seat beneficia di una gamma di motorizzazioni capaci di garantire buone prestazioni e ottimi livelli di efficienza. L'offerta della Tarraco si compone di due propulsori benzina TSI, il 1.5 da 150 CV e il 2.0 da 190 CV, e due diesel TDI, il 2.0 da 150 CV e il 2.0 da 190 CV. Successivamente al lancio, il nuovo veicolo di Seat sarà disponibile anche in versione ibrida. [post_title] => Seat Tarraco pronta per il debutto in Italia [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-tarraco-pronta-per-il-debutto-in-italia-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-10-25 16:34:27 [post_modified_gmt] => 2018-10-25 14:34:27 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=569779 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Tarraco pronta per il debutto in Italia [FOTO]

Il nuovo SUV sarà ordinabile entro fine anno

Al Fleet Manager Academy di Bologna è andata in scena l'anteprima italiana della Seat Tarraco, il nuovo SUV che potrà essere ordinato in Italia prima della fine del 2018.

La Seat Tarraco è pronta a debuttare in Italia. Dopo la presentazione al Salone di Parigi, il nuovo SUV del marchio spagnolo si è mostrato per la prima volta al pubblico italiano, in occasione della Fleet Manager Academy di Bologna. Durante l’evento formativo dedicato agli acquirenti e ai gestori di auto e flotte aziendali, giunto alla dodicesima edizione, la Seat Tarraco ha messo in mostra le proprie qualità estetiche.

Il nuovo SUV del brand di Barcellona, che sarà ordinabile entro la fine dell’anno, punta a rafforzare il trend di crescita fatto segnare da Seat sul mercato italiano nei primi nove mesi dell’anno, con un +20,45% di immatricolazioni rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

Col Dynamic Chassis Control

La Seat Tarraco, che si posiziona al vertice della famiglia dei SUV del marchio iberico, dispone di un spazioso abitacolo, a 5 o 7 posti, che prende forma sfruttando l’architettura del pianale MQB A+ a passo lungo del Gruppo Volkswagen. Equipaggiata con una moderna e ricca dotazione di sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, la Tarraco dispone anche della regolazione dinamica dell’assetto, il Dynamic Chassis Control (DCC), che garantisce il miglior compromesso tra dinamismo al volante e guida più rilassata e comoda nelle lunghe percorrenze.

Arriverà anche la motorizzazione ibrida

Il nuovo SUV di Seat beneficia di una gamma di motorizzazioni capaci di garantire buone prestazioni e ottimi livelli di efficienza. L’offerta della Tarraco si compone di due propulsori benzina TSI, il 1.5 da 150 CV e il 2.0 da 190 CV, e due diesel TDI, il 2.0 da 150 CV e il 2.0 da 190 CV. Successivamente al lancio, il nuovo veicolo di Seat sarà disponibile anche in versione ibrida.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Seat: Luca de Meo lascia la presidenza

Divorzio consensuale con il gruppo VW, possibile futuro in Renault?
La notizia è giunta in redazione proprio nella giornata di oggi, 7 gennaio 2020. Il dirigente d’azienda e manager Luca