Aston Martin DBS Superleggera Volante: FOTO SPIA

Catturata per strada senza camouflage

La Aston Martin DBS Superleggera Volante è stata immortalata per strada completamente scoperta. Dotata di frontale distintivo, condivide diversi elementi con la DB11 Volante.

I nostri fotografi hanno immortalato la Aston Martin DBS Superleggera Volante in una serie di foto spia che ce la mostrano senza alcuna camuffatura addosso. La vettura, versione open air della sostituta della Vanquish, prende forma sulla stessa piattaforma della DB11 Volante.

Analogie con la DB11 Volante

Tuttavia il design è specifico, come si evince della linee del frontale, caratterizzato da griglia più grande e paraurti che accoglie prese d’aria maggiorate. Ma non mancano le somiglianze con la DB11 Volante anche al punto di vista estetico, riscontrabili sia nella capote che nell’alettone attivo posteriore, oltre che all’interno dell’abitacolo. La vettura di Aston Martin mostra inoltre le feritoie sul cofano anteriore, i cerchi in lega che nascondono i freni carboceramici e i terminali di scarico integrati nel nuovo paraurti posteriore.

Arriverà a metà 2019

Sotto il cofano della Aston Martin DBS Superleggera Volante c’è il potente motore V12 biturbo da 725 CV e 900 Nm di coppia massima. Associato al cambio automatico ZF a 8 marce, il V12 spinge la DBS Superleggera fino a 340 km/h di velocità massima, con un’accelerazione 0-100 km/h compiuta in 3,4 secondi. La versione Volante dovrebbe garantire prestazioni simili nonostante sarà più pesante del modello a tetto fisso. L’arrivo sul mercato è atteso nella seconda metà del prossimo anno.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati