Volkswagen, in arrivo un nuovo pick-up al Salone di San Paolo [TEASER]

Sarà lanciato sul mercato brasiliano nel 2020

Al Salone di San Paolo tra pochi giorni Volkswagen svelerà un nuovo pick-up in versione concept che diventerà modello di serie e sarà lanciato in Brasile nel 2020. Il nuovo veicolo avrà un piano di carico trasformabile.
Volkswagen, in arrivo un nuovo pick-up al Salone di San Paolo [TEASER]

Volkswagen ha rilasciato la prima immagine teaser relativa ad un nuovo pick-up, in versione concept, che debutterà il 6 novembre al Salone di San Paolo, in Brasile, e che diventerà presto un modello di serie. 

Con piano di carico estendibile

Definito come un “pick-up straordinario”, il modello ancora senza nome promette di combinare le migliori caratteristiche di un mezzo di lavoro con quelle di un SUV. La Casa tedesca non è entrata nello specifico, ma ha anticipato che il concept disporrà di un’innovativa area di carico trasformabile che può essere ampliata ripiegando il pannello posteriore dell’abitacolo.

Su piattaforma MQB e con trazione integrale

In base a quanto affermato da Volkswagen, il nuovo veicolo potrebbe avere un piano divisorio rimovibile simile a quello presente sulla vecchia Chevrolet Avalanche. Il pick-up viene definito un veicolo dall’animo urbano e orientato dunque a muoversi agilmente anche in città. Sarà basato sulla piattaforma MQB e sarà dotato di trazione integrale. Volkswagen ha anche confermato che il modello si posizionerà sotto l’Amarok.

Design di carattere

Il marchio tedesco ha diffuso solo un bozzetto del concept, che mostra il pick-up dal posteriore caratterizzato da tratti stilistici taglienti e netti, archi passaruota pronunciati e cassone con bordi arrotondati e pareti alte. Inoltre si notano i fanali posteriori a tutta larghezza, il montante C argentato e la presenza delle barre portatutto sul tetto.

In Brasile nel 2020

In attesa di capire il destino della Tanoak, Volkswagen ha confermato che questo nuovo pick-up andrà in produzione e sarà lanciato in Brasile nel 2020. Il costruttore spiega che il modello di serie sarà sostanzialmente immutato rispetto al concept e che potrebbe essere commercializzato anche in altri Paesi, magari anche in quelli europei.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati