WP_Post Object ( [ID] => 571712 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-11-01 14:49:19 [post_date_gmt] => 2018-11-01 13:49:19 [post_content] => A distanza di circa un mese dalla pubblicazione delle prime foto spia ufficiali riguardanti la nuova generazione della Land Rover Defender, emergono nuove indiscrezioni sulla futura fuoristrada inglese. A riportarle è stato Car Magazine che ha cercato di entrare ancor più approfonditamente nell'argomento indicando possibili sviluppi della "regina" dell'off road estremo. Come sappiamo dalle ultime indiscrezioni in merito, la nuova generazione della Land Rover Defender dovrebbe essere svelata a ridosso della fine del 2019 e, probabilmente, commercializzata nei primi mesi del 2020. Attualmente, come dichiarato ufficialmente dalla casa costruttrice inglese, "Il  team Engineering Land Rover è entrato nella emozionante  fase dei  rigorosi test previsti nel  programma di sviluppo della nuova Defender."

La Sport dovrebbe arrivare nel 2026

Secondo Car Magazine la nuova Defender sarà inizialmente offerta sui mercati internazionali in tre tipologie di carrozzeria: due varianti a due porte, rispettivamente con hard e soft top, ed una versione a quattro porte con tetto fisso in metallo. Successivamente, però, ha affermato Car Magazine, Land Rover dovrebbe dar vita anche ad una inedita versione denominata Sport: la particolare ed inedita variante potrebbe arrivare nel 2026 e dovrebbe essere orientata, contrariamente a quanto fatto fino ad ora, all'ottenimento del massimo delle prestazioni, non solo in off road, ma anche su strada. In pratica, ha affermato Car Magazine, "si tratterebbe di un'alternativa alle moderne Suzuki Jimny o Jeep Wrangler".

Alluminio al potere

L'inedita Defender Sport, che stando alle ultime informazioni dovrebbe essere costruita nel nuovo impianto Land Rover di Nitra in Slovacchia, proprio per garantire prestazioni invidiabili in strada e in off road, dovrebbe essere costruita sul nuovo pianale identificato dalla sigla MLA che sta per Modular Longitudinal Architecture: la nuova piattaforma, grazie ad un ampio utilizzo di alluminio, riuscirebbe a garantire alla futura generazione della Defender un peso estremamente ridotto, peculiarità di certo non poco importante per ambire a prestazioni di prim’ordine in off road ed anche su strada. [post_title] => Land Rover Defender: il nuovo modello avrà una versione Sport? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => land-rover-defender-il-nuovo-modello-avra-una-versione-sport [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-01 14:49:19 [post_modified_gmt] => 2018-11-01 13:49:19 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=571712 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Defender: il nuovo modello avrà una versione Sport?

Si pensa ad una variante più orientata alle prestazioni su strada

Land Rover Defender: la nuova generazione, oltre a vantare le proverbiali peculiarità fuoristradistiche, potrebbe strizzare l'occhio a prestazioni maggiormente orientate alla strada grazie all'inedita versione Sport
Land Rover Defender: il nuovo modello avrà una versione Sport?

A distanza di circa un mese dalla pubblicazione delle prime foto spia ufficiali riguardanti la nuova generazione della Land Rover Defender, emergono nuove indiscrezioni sulla futura fuoristrada inglese. A riportarle è stato Car Magazine che ha cercato di entrare ancor più approfonditamente nell’argomento indicando possibili sviluppi della “regina” dell’off road estremo. Come sappiamo dalle ultime indiscrezioni in merito, la nuova generazione della Land Rover Defender dovrebbe essere svelata a ridosso della fine del 2019 e, probabilmente, commercializzata nei primi mesi del 2020. Attualmente, come dichiarato ufficialmente dalla casa costruttrice inglese, “Il  team Engineering Land Rover è entrato nella emozionante  fase dei  rigorosi test previsti nel  programma di sviluppo della nuova Defender.”

La Sport dovrebbe arrivare nel 2026

Secondo Car Magazine la nuova Defender sarà inizialmente offerta sui mercati internazionali in tre tipologie di carrozzeria: due varianti a due porte, rispettivamente con hard e soft top, ed una versione a quattro porte con tetto fisso in metallo. Successivamente, però, ha affermato Car Magazine, Land Rover dovrebbe dar vita anche ad una inedita versione denominata Sport: la particolare ed inedita variante potrebbe arrivare nel 2026 e dovrebbe essere orientata, contrariamente a quanto fatto fino ad ora, all’ottenimento del massimo delle prestazioni, non solo in off road, ma anche su strada. In pratica, ha affermato Car Magazine, “si tratterebbe di un’alternativa alle moderne Suzuki Jimny o Jeep Wrangler”.

Alluminio al potere

L’inedita Defender Sport, che stando alle ultime informazioni dovrebbe essere costruita nel nuovo impianto Land Rover di Nitra in Slovacchia, proprio per garantire prestazioni invidiabili in strada e in off road, dovrebbe essere costruita sul nuovo pianale identificato dalla sigla MLA che sta per Modular Longitudinal Architecture: la nuova piattaforma, grazie ad un ampio utilizzo di alluminio, riuscirebbe a garantire alla futura generazione della Defender un peso estremamente ridotto, peculiarità di certo non poco importante per ambire a prestazioni di prim’ordine in off road ed anche su strada.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati