WP_Post Object ( [ID] => 571755 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-11-02 10:21:15 [post_date_gmt] => 2018-11-02 09:21:15 [post_content] => Dopo qualche foto ‘rubata’ nei giorni scorsi, sono stati tolti i veli ufficialmente alla BMW Serie 8 Cabrio. La versione a tetto aperto del marchio dell’Elica deriva dalla versione coupé, ma ovviamente con la capote rigida in tela per poter guidare open air. L’arrivo sul mercato è previsto per il prossimo mese di marzo, con un listino prezzi ancora da annunciare.

Le caratteristiche della BMW Serie 8 Cabrio

Il tetto in tela è, ovviamente, la caratteristica principale della BMW Serie 8 Cabrio: può essere aperto o chiuso fino ad una velocità di 50 km/h ed è completamente automatizzato, per un totale di 15 secondi per l’apertura o la chiusura. E’ disponibile nelle colorazioni nero o argento Antracite ed è rifinito con le medesime cuciture della plancia, per creare un effetto visivo distintivo. Per il resto, non ci sono particolari novità, rispetto alla Serie 8 Coupé, se non una capacità del bagagliaio di 350 litri con il tetto chiuso. Non manca la tecnologia a bordo anche della cabrio, con l’head-up display ed il doppio display da 12,3” per la strumentazione digitale e da 10,25” per l’infotainment, quest’ultimo con la possibilità di essere gestito anche tramite i comandi vocali. Non solo comfort, ma anche sicurezza e sistemi di assistenza alla guida, come la frenata di emergenza automatica con riconoscimento pedoni, il mantenimento di corsia, il Cruise Control adattivo. il Rear Cross Traffic Alert ed i sistemi di assistenza per il parcheggio.

Due motori al lancio per la Serie 8 Cabrio

Un motore benzina ed uno diesel al lancio, anche per la versione a cielo aperto. La M850i XDrive è spinta dal propulsore V8 benzina da 530 cavalli di potenza e 750 Nm di coppia massima, mentre la 840d xDrive propone il 3.0 diesel da 320 CV e 680 Nm. Entrambi i propulsori sono abbinati al cambio automatico ad otto rapporti Steptronic Sport e la trazione integrale, mentre solamente sulla versione benzina sono presenti differenziale M Sport, impianto frenate M e cerchi in lega da 20 pollici. [post_title] => BMW Serie 8: svelata la versione Cabrio [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-serie-8-svelata-la-versione-cabrio-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-02 10:21:15 [post_modified_gmt] => 2018-11-02 09:21:15 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=571755 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW Serie 8: svelata la versione Cabrio [FOTO]

La versione open air arriverà sul mercato a marzo 2019

La BMW Serie 8 Cabrio propone tetto rigido in tela completamente automatizzato, tanta tecnologia a bordo e due motorizzazioni al lancio. L'arrivo sul mercato è previsto per marzo 2019.

Dopo qualche foto ‘rubata’ nei giorni scorsi, sono stati tolti i veli ufficialmente alla BMW Serie 8 Cabrio. La versione a tetto aperto del marchio dell’Elica deriva dalla versione coupé, ma ovviamente con la capote rigida in tela per poter guidare open air. L’arrivo sul mercato è previsto per il prossimo mese di marzo, con un listino prezzi ancora da annunciare.

Le caratteristiche della BMW Serie 8 Cabrio

Il tetto in tela è, ovviamente, la caratteristica principale della BMW Serie 8 Cabrio: può essere aperto o chiuso fino ad una velocità di 50 km/h ed è completamente automatizzato, per un totale di 15 secondi per l’apertura o la chiusura. E’ disponibile nelle colorazioni nero o argento Antracite ed è rifinito con le medesime cuciture della plancia, per creare un effetto visivo distintivo. Per il resto, non ci sono particolari novità, rispetto alla Serie 8 Coupé, se non una capacità del bagagliaio di 350 litri con il tetto chiuso.

Non manca la tecnologia a bordo anche della cabrio, con l’head-up display ed il doppio display da 12,3” per la strumentazione digitale e da 10,25” per l’infotainment, quest’ultimo con la possibilità di essere gestito anche tramite i comandi vocali. Non solo comfort, ma anche sicurezza e sistemi di assistenza alla guida, come la frenata di emergenza automatica con riconoscimento pedoni, il mantenimento di corsia, il Cruise Control adattivo. il Rear Cross Traffic Alert ed i sistemi di assistenza per il parcheggio.

Due motori al lancio per la Serie 8 Cabrio

Un motore benzina ed uno diesel al lancio, anche per la versione a cielo aperto. La M850i XDrive è spinta dal propulsore V8 benzina da 530 cavalli di potenza e 750 Nm di coppia massima, mentre la 840d xDrive propone il 3.0 diesel da 320 CV e 680 Nm.

Entrambi i propulsori sono abbinati al cambio automatico ad otto rapporti Steptronic Sport e la trazione integrale, mentre solamente sulla versione benzina sono presenti differenziale M Sport, impianto frenate M e cerchi in lega da 20 pollici.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati