Jeep Scrambler: il nuovo pick up verrà svelato al Los Angeles Auto Show 2018

Presentazione ufficiale il prossimo 28 novembre

Jeep Scrambler: il nuovo pick up del brand americano verrà presentato ufficialmente in anteprima mondiale nel corso del Los Angeles Auto Show in programma a fine novembre
Jeep Scrambler: il nuovo pick up verrà svelato al Los Angeles Auto Show 2018

Jeep Scrambler: l’inedito pick up progettato sulla base della nuova Wrangler è ormai in rampa di lancio. Dopo le ultime foto spia dello scorso mese di maggio in cui il brand americano era impegnato nei primi collaudi su strada del nuovo modello, abbiamo la certezza del luogo e della data di presentazione della nuova nata: la variante pick up avrà il suo primo bagno di folla in occasione del prossimo Salone di Los Angeles che si svolgerà dal 30 novembre al 9 dicembre 2018. Nel dettaglio, la nuova nata in casa Jeep verrà mostrata per la prima volta agli operatori del settore il prossimo 28 novembre in occasione della prima giornata del Los Angeles Auto Show 2018 dedicata alla stampa.

Anteprima mondiale il prossimo 28 novembre

La conferma è arrivata “indirettamente” dal Jeep Scrambler Forum che ha rilasciato online un’immagine “rubata” nel corso di una presentazione del Gruppo FCA ai dealer americani in cui appare una slide relativa al nuovo modello impreziosita dal luogo e dalla data di presentazione poc’anzi citati. Nella foto leaked in oggetto sono riassunte le peculiarità dell’inedita Jeep Scrambler, il primo pick up del brand a stelle e strisce da 30 anni a questa parte: design tipicamente Jeep, capacità fuoristradistiche come da tradizione del brand, ben 15 innovazioni esclusive nella propria categoria di appartenenza, sistemi di sicurezza avanzati ed infotainment in grado di supportare sia Apple Car Play che Android Auto.

Stile ereditato dalla Wrangler

Come detto, l’inedita Jeep Scrambler nascerà da una costola della nuova Wrangler: in tal senso la nuova nata dovrebbe ereditare da quest’ultima l’aggiornato design tipico del marchio americano e, per quanto concerne il profilo tecnico, l’ampio utilizzo di alluminio in modo tale da risparmiare peso e poter vantare prestazioni di rilievo, soprattutto in off road. Stando alle ultime indiscrezioni, sotto il cofano, la nuova Jeep Scrambler dovrebbe godere di un V6 3.6 da 285 cv e di un 2.0 turbo da circa 270 cv, entrambi a benzina, ed inoltre di un V6 3.0 diesel che potrebbe arrivare nel corso del 2019. Infine, a seguire, la gamma motori della nuova nata potrebbe contare anche sulla presenza di una unità propulsiva ibrida: a tal proposito ne sapremo certamente di più in occasione della presentazione ufficiale di fine mese.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati