WP_Post Object ( [ID] => 572878 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-06 14:54:58 [post_date_gmt] => 2018-11-06 13:54:58 [post_content] => La gamma della Fiat Tipo si allarga con l'arrivo di due nuove versioni: la Mirror e la Street. L'apprezzata vettura del marchio torinese si propone dunque con due nuove declinazioni disponibili per la Tipo nei modelli berlina quattro porte, cinque porte e station wagon. La Tipo Mirror porta a bordo più connettività e accessibilità, in linea con quanto avviene con la Fiat 500 Mirror, offrendo sotto il cofano motorizzazioni benzina e diesel. Animo più urbano e grintoso invece per la Tipo Street, proposta solo in versione benzina.

Connettività al top sulla Mirror

La Fiat Tipo Mirror esteticamente si caratterizza per la carrozzeria in blu Venezia con dettagli neri su gusci degli specchietti, maniglie delle porte, modanature laterali e telai antinebbia. La dotazione della versione Mirror acquisisce maggiore connettività grazie all'infotainment Uconnect HD Live System con display da 7 pollici che integra Apple CarPlay e Android Auto. Definita da Fiat, come l'estensione dello smartphone del guidatore, la Tipo Mirror strizza l'occhio agli automobilisti più attenti a disporre al meglio delle funzionalità del proprio telefono in auto.

Con motori benzina e diesel

Sulla Tipo Mirror è disponibile in optional anche il sistema Mopar Connect che offre funzionalità aggiuntive per il controllo remoto del veicolo, oltre ad assistenza stradale, soccorso in caso di incidente e rilevamento del veicolo in caso di furto. Per quanto riguarda invece le motorizzazioni, la versione Mirror della Tipo è disponibile con il motore benzina 1.4 da 95 o 120 CV, oppure con due diesel: il 1.3 Multijet da 95 CV e il 1.6 Multijet da 120 CV, con il cambio automatico DCT disponibile a richiesta.

La stilosa e accessibile Street

Punta su stile, dinamismo e accessibilità invece la Fiat Tipo Street, basata sul primo livello di allestimento e dunque con un prezzo più abbordabile. La versione Street propone i vetri laterali oscurati e i dettagli neri sugli esterni, come i cerchi lucidi da 16 pollici, le calotte degli specchietti, le maniglie delle porte, la mascherina frontale e l'alloggiamento dei fari fendinebbia. Inoltre sulla carrozzeria si notano anche i loghi specifici "Street". La Tipo Street è offerta con il motore benzina 1.4 da 95 CV. [post_title] => Fiat Tipo, arrivano le nuove versioni Mirror e Street [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fiat-tipo-arrivano-le-nuove-versioni-mirror-e-street-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-06 14:54:58 [post_modified_gmt] => 2018-11-06 13:54:58 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=572878 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat Tipo, arrivano le nuove versioni Mirror e Street [FOTO]

Una connessa e l'altra stilosa

Fiat lancia le nuove versioni Mirror e Street della Tipo. La Mirror dispone di sistema Uconnect da 7 pollici che integra Apple CarPlay e Android Auto. La Street invece aggiunge stile e accessibilità.

La gamma della Fiat Tipo si allarga con l’arrivo di due nuove versioni: la Mirror e la Street. L’apprezzata vettura del marchio torinese si propone dunque con due nuove declinazioni disponibili per la Tipo nei modelli berlina quattro porte, cinque porte e station wagon. La Tipo Mirror porta a bordo più connettività e accessibilità, in linea con quanto avviene con la Fiat 500 Mirror, offrendo sotto il cofano motorizzazioni benzina e diesel. Animo più urbano e grintoso invece per la Tipo Street, proposta solo in versione benzina.

Connettività al top sulla Mirror

La Fiat Tipo Mirror esteticamente si caratterizza per la carrozzeria in blu Venezia con dettagli neri su gusci degli specchietti, maniglie delle porte, modanature laterali e telai antinebbia. La dotazione della versione Mirror acquisisce maggiore connettività grazie all’infotainment Uconnect HD Live System con display da 7 pollici che integra Apple CarPlay e Android Auto. Definita da Fiat, come l’estensione dello smartphone del guidatore, la Tipo Mirror strizza l’occhio agli automobilisti più attenti a disporre al meglio delle funzionalità del proprio telefono in auto.

Con motori benzina e diesel

Sulla Tipo Mirror è disponibile in optional anche il sistema Mopar Connect che offre funzionalità aggiuntive per il controllo remoto del veicolo, oltre ad assistenza stradale, soccorso in caso di incidente e rilevamento del veicolo in caso di furto. Per quanto riguarda invece le motorizzazioni, la versione Mirror della Tipo è disponibile con il motore benzina 1.4 da 95 o 120 CV, oppure con due diesel: il 1.3 Multijet da 95 CV e il 1.6 Multijet da 120 CV, con il cambio automatico DCT disponibile a richiesta.

La stilosa e accessibile Street

Punta su stile, dinamismo e accessibilità invece la Fiat Tipo Street, basata sul primo livello di allestimento e dunque con un prezzo più abbordabile. La versione Street propone i vetri laterali oscurati e i dettagli neri sugli esterni, come i cerchi lucidi da 16 pollici, le calotte degli specchietti, le maniglie delle porte, la mascherina frontale e l’alloggiamento dei fari fendinebbia. Inoltre sulla carrozzeria si notano anche i loghi specifici “Street”. La Tipo Street è offerta con il motore benzina 1.4 da 95 CV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati