WP_Post Object ( [ID] => 572845 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-06 10:18:37 [post_date_gmt] => 2018-11-06 09:18:37 [post_content] => Sappiamo che Seat sta lavorando alla nuova generazione della Leon come testimoniato delle foto spia che nei mesi scorsi ci hanno mostrato il prototipo in strada. Da quelle immagini, nonostante il camouflage a ricoprire gli esterni, s'intuisce che il design della Leon cambierà in maniera importante. Su questo ne sapremo di più a marzo del prossimo anno, quando Seat presenterà al Salone di Ginevra 2019 il concept che anticipa la nuova Leon.

Differenziarsi dal resto del Gruppo VW

Il prototipo che debutterà a Ginevra introdurrà un nuovo linguaggio stilistico per il marchio spagnolo, che permetterà di differenziare meglio i nuovi modelli Seat dai "cugini" del Gruppo Volkswagen. I designer del brand metteranno in risalto la "pienezza" delle forme che prenderà il posto delle attuali linee nette e nitide.

Forme più piene e arrotondate

Ad anticipare il nuovo corso estetico è Alejandro Mesonero-Romanos, capo design Seat, che in un'intervista al magazine inglese Autocar ha affermato: "Ci stiamo allontanando con decisione da spigoli e linee. Usare le linee dure e nette per esprimere precisione è quello che abbiamo fatto da quando la Leon è stata lanciata nel 2012. Ma ora dobbiamo diversificarci dai nostri colleghi del Gruppo Volkswagen". È interessante inoltre segnalare che Seat non utilizzerà un linguaggio di design diverso per i futuri veicoli elettrificati e completamente elettrici, con quest'ultimi che invece adotteranno i nuovi stilemi dei modelli di nuova generazione del marchio spagnolo.

I piani di Cupra

Nel frattempo anche Cupra, divisione sportiva di Seat diventato brand indipendente, sta lavorando a importanti novità. Nei piani di Cupra c'è il lancio di un nuovo modello con avanzate tecnologie di guida autonoma da lanciare entro la fine del prossimo anno. Si tratterà di un'auto ad elevate prestazioni e dal carattere esclusivo, che potrebbe essere prodotta in serie limitata. Guardando al futuro di Cupra un ruolo importante lo svolgerà anche l'elettrificazione della gamma. Gli ingegneri della società stanno lavorando su motorizzazioni ibride e su un veicolo Cupra completamente elettrico. Prima di questi però Cupra lancerà i modelli Leon, Leon ST e un nuovo CUV entro la fine del decennio. [post_title] => Seat Leon, la nuova generazione adotterà una nuova concezione stilistica [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => seat-leon-la-nuova-generazione-adottera-una-nuova-concezione-stilistica [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-06 10:18:37 [post_modified_gmt] => 2018-11-06 09:18:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=572845 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Seat Leon, la nuova generazione adotterà una nuova concezione stilistica

Linee morbide per differenziarsi dai modelli del Gruppo

La nuova Seat Leon, che sarà prefigurata dal concept che debutterà al Salone di Ginevra 2019 di marzo, avrà un design molto più morbido e pieno, abbandonando le linee nitide, nette e precise. L'obiettivo è differenziarsi dal resto dei modelli del Gruppo Volkswagen.
Seat Leon, la nuova generazione adotterà una nuova concezione stilistica

Sappiamo che Seat sta lavorando alla nuova generazione della Leon come testimoniato delle foto spia che nei mesi scorsi ci hanno mostrato il prototipo in strada. Da quelle immagini, nonostante il camouflage a ricoprire gli esterni, s’intuisce che il design della Leon cambierà in maniera importante. Su questo ne sapremo di più a marzo del prossimo anno, quando Seat presenterà al Salone di Ginevra 2019 il concept che anticipa la nuova Leon.

Differenziarsi dal resto del Gruppo VW

Il prototipo che debutterà a Ginevra introdurrà un nuovo linguaggio stilistico per il marchio spagnolo, che permetterà di differenziare meglio i nuovi modelli Seat dai “cugini” del Gruppo Volkswagen. I designer del brand metteranno in risalto la “pienezza” delle forme che prenderà il posto delle attuali linee nette e nitide.

Forme più piene e arrotondate

Ad anticipare il nuovo corso estetico è Alejandro Mesonero-Romanos, capo design Seat, che in un’intervista al magazine inglese Autocar ha affermato: “Ci stiamo allontanando con decisione da spigoli e linee. Usare le linee dure e nette per esprimere precisione è quello che abbiamo fatto da quando la Leon è stata lanciata nel 2012. Ma ora dobbiamo diversificarci dai nostri colleghi del Gruppo Volkswagen“.

È interessante inoltre segnalare che Seat non utilizzerà un linguaggio di design diverso per i futuri veicoli elettrificati e completamente elettrici, con quest’ultimi che invece adotteranno i nuovi stilemi dei modelli di nuova generazione del marchio spagnolo.

I piani di Cupra

Nel frattempo anche Cupra, divisione sportiva di Seat diventato brand indipendente, sta lavorando a importanti novità. Nei piani di Cupra c’è il lancio di un nuovo modello con avanzate tecnologie di guida autonoma da lanciare entro la fine del prossimo anno. Si tratterà di un’auto ad elevate prestazioni e dal carattere esclusivo, che potrebbe essere prodotta in serie limitata.

Guardando al futuro di Cupra un ruolo importante lo svolgerà anche l’elettrificazione della gamma. Gli ingegneri della società stanno lavorando su motorizzazioni ibride e su un veicolo Cupra completamente elettrico. Prima di questi però Cupra lancerà i modelli Leon, Leon ST e un nuovo CUV entro la fine del decennio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati