Ferrari F40 Tribute: interpretazione moderna dell’iconica vettura del Cavallino [RENDERING]

Rivive così lo spirito di un mito

Il designer Samir Sadikhov ha realizzato un dettagliato progetto di rendering che dà forma alla Ferrari F40 Tribute, una supercar che reinterpreta secondo gli stilemi attuali del design Ferrari i tratti stilistici tipi della mitica F40.

Considerata una delle più affascinanti Ferrari mai realizzate, la F40 rimarrà per sempre una pietra miliare nella storia del Cavallino e un punto di riferimento costante per i nuovi modelli della Casa di Maranello. 

Un mito tra gli anni ’80 e ’90

Quando venne lanciata nel 1987 si presentò come l’auto di serie più veloce del mondo. Anche quando la Ferrari ne fermò la produzione, nel 1992, la F40 era ancora il modello più veloce, potente e costoso della gamma del Cavallino. Il suo appeal e il suo valore simbolico sono ulteriormente cresciuti grazie al fatto che la F40 è stata l’ultima Ferrari ad essere stata approvata personalmente da Enzo Ferrari.

Design Pininfarina

Grazie al design Pininfarina che riflette le capacità di performance da auto super sportiva, fino ad oggi la F40 rimane una delle Ferrari più facilmente riconoscibili. Ora quella che vi proponiamo nella foto-gallery in calce a quest’articolo è un interpretazione in chiave moderna della F40, realizzata dal designer, e grande fan dell’iconico modello Ferrari, Samir Sadikhov.

Un anno di lavoro

La sua suggestiva Ferrari F40 Tribute è un esercizio di stile che punta a mantenere vivo lo spirito del modello originale. Un operazione che fa reinterprentando i tratti tipici del design della F40, declinati nell’attuale linguaggio stilistico Ferrari. Sadikhov ha lavorato a questo progetto più di un anno per realizzare la riproduzione digitale di esterni ed interni di questa supercar, cosa che non sorprende guardando i rendering.

La precisione del dettaglio e la profondità del lavoro del designer, che si è preso pura la briga di progettare dettagliatamente anche la struttura monoscocca dell’auto, fa sembrare la Ferrari F40 Tribute un vero gioiello. Questo progetto di rendering potrebbe tranquillamente indurre chiunque a pensare che possa trattarsi di un lavoro di progettazione ufficiale della Casa di Maranello.

Interni minimal

Anche l’abitacolo è estremamente suggestivo, grazie al volante in stile cockpit d’aereo, i sedili intrecciati e l’aspetto minimalista dell’ambiente. Considerando la quantità di lavoro che c’è dietro la realizzazione virtuale della Ferrari F40 Tribute ed il risultato finale, è un peccato che non potremmo mai vederlo costruito nella realtà. A meno che magari qualche facoltoso milionario s’imbatta in questi rendering, se ne innamori e decida di commissionarlo a Ferrari o Pininfarina.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Milano Auto Classica 2018: poche ma belle…

Si vende solo se il "pezzo" e il prezzo sono giusti
Domenica 25 Novembre 2018 si sono chiusi i battenti dell’ottava edizione di MilanoAutoClassica 2018, la rassegna meneghina dedicata alla vendita