Nuova Audi Q3: aspetto mutato, dinamismo evoluto [VIDEO TEST DRIVE]

Prova di una versione 35 TDI quattro da 150 cavalli

La casa tedesca rinnova il proprio SUV di segmento C, riplasmando le forme, potenziandone i contenuti e, contemporaneamente, dandogli nuovo carattere
Nuova Audi Q3: aspetto mutato, dinamismo evoluto [VIDEO TEST DRIVE]

La ridefinizone dell’Audi Q3 include dimensioni più generose, una panoramica tecnologica e di contenuti opzionali che potenziano le qualità complessive del mezzo, quindi un dinamismo evoluto a sua volta.

Una crescita generale

In un precedente articolo, più approfondito, sono stati riassunti il carattere robusto e i vari aspetti del nuovo SUV di segmento C firmato dalla casa di Ingolstadt. Una fluidità di marcia, nonostante restino confermati i tipici aspetti di un SUV, trova conferma nella stessa versatilità d’insieme. La vettura risulta cresciuta sostanzialmente in erogazione e rendimento di marcia. Così come ampia è la stessa proposta.

Dimensioni più ampie e abitabilità

Lunghezza, passo e larghezza sono cresciute rispettivamente di 97 mm vicina ai 4 metri e mezzo, di 78 mm superando i due metri e 60, quindi di 18 millimetri oltre il metro e 80 centimetri. In controtendenza solo l’altezza, ora al di sotto del metro e 60, ridotta di 5 millimetri. Un parametro da collegare allo stesso dinamismo. Le dimensioni più ampie rimandano a un ambiente più generoso e anche il bagagliaio ne beneficie, diventando più voluminoso grazie a un modulare divanetto posteriore. Lo spazio varia da 530 a 1.525 litri. All’esterno spiccano i nuovi gruppi ottici, i fianchi muscolosi, i dettagli articolati. All’interno si notano diversi materiali assemblati con attenzione e i vari sistemi tecnologici, che esaltano visivamente l’ambiente. Per quanto la suddivisione del tunnel centrale appaia poco funzionale, a nostro avviso.

La gamma

La proposta comprende oltre a un modello base, gli allestimenti Business, Business Advanced e S line edition. Sotto il cofano può trovare posto un motore 1.500 cc a benzina da 150 cavalli della 35 TFSI, abbinato a una trasmissione manuale sei rapporti o a un’automatica doppia frizione S tronic sette rapporti e trazione anteriore. In alternativa un più ampio 2.0 litri a benzina da 190 cavalli per la versione Q3 40 TFSI quattro o da 230 cavalli per la 45 TFSI quattro, entrambe con il già accennato cambio automatico. Quindi un Diesel 2.0 litri TDI da 150 cavalli della 35 TDI con trasmissione S tronic o, in alternativa, un modello quattro con cambio manuale. Si parte da 34.200,00 Euro, da quanto segnalato.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati