WP_Post Object ( [ID] => 575372 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-15 10:03:08 [post_date_gmt] => 2018-11-15 09:03:08 [post_content] => La nuova Mazda 3 è ormai pronta al debutto in anteprima mondiale che avverrà tra un paio di settimane all'apertura del Salone di Los Angeles 2018.

Mazda 3: collaudi per la hatcback

La nuova generazione del modello della Casa giapponese è stata immortalata in delle nuove foto spia scattate durante le ultime fasi di collaudo condotte sulle strade della Germania. Protagonista di questi nuovi scatti è un prototipo della nuova Mazda 3 in versione hatchback, con addosso un corposo camouflage con la pellicola mimetica e numerosi adesivi oscuranti che avvolgono completamente la vettura.

Mazda 3: design ereditato dalla Kai Concept

Nonostante il tentativo di nascondere le forme, la nuova Mazda 3 vanta un design influenzato dalle linee che danno forma alla Kai Concept che il costruttore nipponico ha presentato lo scorso anno al Salone di Tokyo. L'affinità stilistica tra la nuova Mazda 3 e la Kai Concept è stata anticipata anche dal primo teaser ufficiale rilasciato poco tempo fa dal marchio giapponese. Dalla Kai deriva il look del nuovo frontale con una griglia più grande e grintosa rispetto a quella dell'attuale Mazda 3, oltre al parabrezza ribassato e cresciuto in eleganza. Se si sposta lo sguardo sul posteriore della vettura si scorge l'armonia delle forme che, sfruttando l'evoluzione del Kodo design, permettono una migliore integrazione dei fanali, diventati più piccoli rispetto alla generazione precedente.

Mazda 3: motorizzazioni ancora nascoste

Per quanto riguarda le motorizzazioni della nuova Mazda 3 al momento non ci sono ancora informazioni ufficiali. Probabile immaginare che la vettura possa adottare il motore SkyActive-X della Kai Concept, un propulsore termico con sistema di accensione per compressione in grado di offrire un elevato livello di efficienza, grazie alla combinazione tra elevato rapporto di compressione e combustione molto snella. In alternativa la nuova generazione della Mazda 3 potrebbe debuttare confermando la gamma motori dell'attuale modello e proponendo così le due unità quattro cilindri aspirate da 2.0 e 2.5 litri. [post_title] => Mazda 3 MY 2019, nuovo avvistamento durante i test in strada [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mazda-3-my-2019-nuovo-avvistamento-durante-i-test-in-strada-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-15 10:03:08 [post_modified_gmt] => 2018-11-15 09:03:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=575372 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mazda 3 MY 2019, nuovo avvistamento durante i test in strada [FOTO SPIA]

La nuova Mazda 3 sarà svelata al Salone di Los Angeles 2018

La nuova generazione della Mazda 3 porta a termine i collaudi sulle strade tedesche a due settimane dal debutto in anteprima al Salone di Los Angeles.

La nuova Mazda 3 è ormai pronta al debutto in anteprima mondiale che avverrà tra un paio di settimane all’apertura del Salone di Los Angeles 2018.

Mazda 3: collaudi per la hatcback

La nuova generazione del modello della Casa giapponese è stata immortalata in delle nuove foto spia scattate durante le ultime fasi di collaudo condotte sulle strade della Germania. Protagonista di questi nuovi scatti è un prototipo della nuova Mazda 3 in versione hatchback, con addosso un corposo camouflage con la pellicola mimetica e numerosi adesivi oscuranti che avvolgono completamente la vettura.

Mazda 3: design ereditato dalla Kai Concept

Nonostante il tentativo di nascondere le forme, la nuova Mazda 3 vanta un design influenzato dalle linee che danno forma alla Kai Concept che il costruttore nipponico ha presentato lo scorso anno al Salone di Tokyo. L’affinità stilistica tra la nuova Mazda 3 e la Kai Concept è stata anticipata anche dal primo teaser ufficiale rilasciato poco tempo fa dal marchio giapponese. Dalla Kai deriva il look del nuovo frontale con una griglia più grande e grintosa rispetto a quella dell’attuale Mazda 3, oltre al parabrezza ribassato e cresciuto in eleganza. Se si sposta lo sguardo sul posteriore della vettura si scorge l’armonia delle forme che, sfruttando l’evoluzione del Kodo design, permettono una migliore integrazione dei fanali, diventati più piccoli rispetto alla generazione precedente.

Mazda 3: motorizzazioni ancora nascoste

Per quanto riguarda le motorizzazioni della nuova Mazda 3 al momento non ci sono ancora informazioni ufficiali. Probabile immaginare che la vettura possa adottare il motore SkyActive-X della Kai Concept, un propulsore termico con sistema di accensione per compressione in grado di offrire un elevato livello di efficienza, grazie alla combinazione tra elevato rapporto di compressione e combustione molto snella. In alternativa la nuova generazione della Mazda 3 potrebbe debuttare confermando la gamma motori dell’attuale modello e proponendo così le due unità quattro cilindri aspirate da 2.0 e 2.5 litri.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati