Morgan annuncia l’arrivo di un nuova GT

Morgan annuncia l’arrivo di un nuova GT

La sportiva GT sarà realizzata anche in versione roadster

Una nuova Morgan GT arriverà nel 2020 e sarà una Granturismo elegante, sportiva e confortevole, con forme classiche e layout "motore anteriore-trazione posteriore".
Morgan annuncia l’arrivo di un nuova GT

Morgan produrrà un nuovo modello GT a prestazioni elevate. L’annuncio è stato dato dallo stesso marchio inglese che ha voluto festeggiare così il fatturato da record ottenuto quest’anno, il miglior di sempre nei 190 anni di storia del brand Morgan. La nuova sportiva GT di Morgan verrà proposta sia con carrozzeria coupè che in versione roadster. L’arrivo del modello definitivo del nuovo modello è previsto intorno alla metà del 2020.

Morgat GT: nuovo telaio più rigido

Mettendo nel mirino l’Aston Martin Vantage V8 come potenziale futura rivale, la nuova GT di Morgan prenderà forma su un nuovo telaio in alluminio il cui sviluppo sta per essere ultimato. Si tratta della stessa struttura che farà da base ad un’altra novità di Morgan: un modello celebrativo che vedrà la luce il prossimo anno in occasione del 110° anniversario del marchio britannico.

Morgan GT: stile classico e trazione posteriore

Una prima idea sulle forme che avrà la nuova sportiva ci viene fornita dal teaser rilasciato da Morgan: un bozzetto che mostra un Granturismo dai tratti morbidi ed eleganti, con un approccio stilistico fortemente classico. Per quanto riguarda invece le caratteristiche tecniche, è stato anticipato che la futura Morgan GT monterà il motore all’anteriore e sarà dotata di trazione posteriore. Particolare attenzione sarà poi riservata al contenimento del peso, per proporre una vettura più leggera e agile possibile.

Morgan GT: potenza intorno ai 350 CV

Per quanto riguarda il motore che utilizzerà, in attesa di conferme ufficiali da parte del marchio britannico, pare che la nuova sportiva possa equipaggiarsi con un propulsore benzina sei cilindri turbo da circa 350 CV di potenza. Ad affiancarlo dovrebbe esserci il cambio manuale a 6 marce oppure la trasmissione automatica a 6 rapporti con comandi al volante.

Morgan GT: probabile anche ibrida

Volendo provare a spingerci a immaginare che tipo di vettura lancerà la Casa inglese, proporzioni e peso non dovrebbero essere molto difformi da quelli della Morgan Aero 8. Tuttavia la nuova sportiva avrà un telaio molto più rigido ed un livello di comfort decisamente più elevato. La Granturismo britannica, oltre al motore benzina che è il principale indiziato per trovare posto sotto il suo cofano, potrebbe essere progettata, guardando al futuro, anche per adottare un eventuale powertrain elettrificato, aprendo così le porte all’arrivo di una versione ibrida.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati