WP_Post Object ( [ID] => 576507 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-20 11:09:13 [post_date_gmt] => 2018-11-20 10:09:13 [post_content] => Il nuovo Peugeot Rifter, recentemente arrivato sul mercato italiano, sottolinea la ventata di novità che porta nel segmento e la sua spiccata versatilità con un nuovo video che ce lo mostra in azione tra i suggestivi paesaggi di montagna delle Dolomiti. Nel filmato di Peugeot il nuovo Rifter sottolinea le proprie capacità di racchiudere, in uno stile originale, diverse tipologie di auto all'interno dello stesso veicolo.

Peugeot Rifter: un po' multispazio, un po' SUV

Anche se la distribuzione dei volumi della carrozzeria è tipica da autovettura, il nuovo Rifter coniuga la praticità e la capacità di carico dei multispazio con lo spirito avventura dei SUV. Del resto l'altezza maggiorata da terra, i codolini a protezione dei passaruota e le protezioni sui paraurti sono elementi che suggeriscono un'adeguata disinvoltura del nuovo Peugeot Rifter nell'affrontare percorsi in fuoristrada. A portare il nuovo Rifter nell'era moderna della produzione del Leone c'è la presenza del Peugeot i-Cockpit che caratterizza l'abitacolo del veicolo. Salendo a bordo del nuovo Rifter si possono apprezzare le doti di spaziosità, versatilità e abitabilità tipiche di un multispazio generoso, alle quali però si aggiunge quella capacità di strizzare l'occhio al mondo dei SUV, invitando ad evadere dalla routine quotidiana e dalla città per avventurarsi su strade e percorsi a contatto con la natura.

Peugeot Rifter: la tende Overland e l'Advanced Grip Control

Per vivere in maniera totale la propria avventura in mezzo alla natura, il nuovo Peugeot Rifter offre la possibilità di montare sul tetto la tenda Overland, facilmente ripiegabile ed in grado di ospitare al suo interno due persone. Un "plus" utile quando si affrontano viaggi come quello raccontato in questo video di Peugeot, nel quale il Rifter accompagna tutta la famiglia spingendosi sulle Dolomiti ed esplorando i dintorni del lago di Misurina. Il multispazio del Leone propone, a richiesta, anche l'Advanced Grip Control, dotazione che si rivela utile in questo caso per andare dalle Cinque Torri al Passo Giau, passando per Selva di Cadore, in provincia di Belluno. Tutto questo senza dimenticare i numerosi ed avanzati sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida di ultima generazione presenti a bordo del nuovo Rifter. [post_title] => Peugeot Rifter a caccia di avventure sulle Dolomiti [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-rifter-a-caccia-di-avventure-sulle-dolomiti-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-20 11:10:55 [post_modified_gmt] => 2018-11-20 10:10:55 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=576507 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot Rifter a caccia di avventure sulle Dolomiti [FOTO e VIDEO]

Il nuovo Rifter esalta la sua natura "mista"

Il nuovo Peugeot Rifter si spinge tra i paesaggi di montagna delle Dolomiti mettendo in mostra le proprie capacità di multispazio pratico e versatile unite all'impostazione da SUV che lo rendo sicuro e affidabile anche in off-road.

Il nuovo Peugeot Rifter, recentemente arrivato sul mercato italiano, sottolinea la ventata di novità che porta nel segmento e la sua spiccata versatilità con un nuovo video che ce lo mostra in azione tra i suggestivi paesaggi di montagna delle Dolomiti. Nel filmato di Peugeot il nuovo Rifter sottolinea le proprie capacità di racchiudere, in uno stile originale, diverse tipologie di auto all’interno dello stesso veicolo.

Peugeot Rifter: un po’ multispazio, un po’ SUV

Anche se la distribuzione dei volumi della carrozzeria è tipica da autovettura, il nuovo Rifter coniuga la praticità e la capacità di carico dei multispazio con lo spirito avventura dei SUV. Del resto l’altezza maggiorata da terra, i codolini a protezione dei passaruota e le protezioni sui paraurti sono elementi che suggeriscono un’adeguata disinvoltura del nuovo Peugeot Rifter nell’affrontare percorsi in fuoristrada.

A portare il nuovo Rifter nell’era moderna della produzione del Leone c’è la presenza del Peugeot i-Cockpit che caratterizza l’abitacolo del veicolo. Salendo a bordo del nuovo Rifter si possono apprezzare le doti di spaziosità, versatilità e abitabilità tipiche di un multispazio generoso, alle quali però si aggiunge quella capacità di strizzare l’occhio al mondo dei SUV, invitando ad evadere dalla routine quotidiana e dalla città per avventurarsi su strade e percorsi a contatto con la natura.

Peugeot Rifter: la tende Overland e l’Advanced Grip Control

Per vivere in maniera totale la propria avventura in mezzo alla natura, il nuovo Peugeot Rifter offre la possibilità di montare sul tetto la tenda Overland, facilmente ripiegabile ed in grado di ospitare al suo interno due persone. Un “plus” utile quando si affrontano viaggi come quello raccontato in questo video di Peugeot, nel quale il Rifter accompagna tutta la famiglia spingendosi sulle Dolomiti ed esplorando i dintorni del lago di Misurina. Il multispazio del Leone propone, a richiesta, anche l’Advanced Grip Control, dotazione che si rivela utile in questo caso per andare dalle Cinque Torri al Passo Giau, passando per Selva di Cadore, in provincia di Belluno. Tutto questo senza dimenticare i numerosi ed avanzati sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida di ultima generazione presenti a bordo del nuovo Rifter.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati