Lamborghini Aventador: ancora più aggressiva con la preparazione del tuner DMC

Aggressività all'ennesima potenza per la Lamborghini Aventador firmata DMC

Lamborghini Aventador DMC: il tuner tedesco ha messo a punto una preparazione estetica al fine di rendere ancora più sportivo ed aggressivo il design della supercar del Toro
Lamborghini Aventador: ancora più aggressiva con la preparazione del tuner DMC

Svelata al Salone di Ginevra del 2011 la Lamborghini Aventador, pur essendo arrivata al suo settimo anno di vita, si dimostra più in forma che mai. Lo stile della Aventador, ben più muscoloso di quello della Murcielago e per giunta impreziosito da alcuni richiami estetici all’estrema Reventon del 2007, risulta essere ancora decisamente piacevole e pare non cedere al trascorrere del tempo grazie a linee originali, estreme e di certo immediatamente riconoscibili come Lamborghini. Al di là del restyling occorso sul finire del 2016, i canoni stilistici della Lamborghini Aventador sono rimasti gli stessi nel corso di tutti questi sette anni che, a maggior ragione per una supercar, rappresentano una vera e propria eternità sia dal punto di vista stilistico che tecnico.

Il design della Lamborghini Aventador è già un’icona di stile

Lo stile ideato dalla matita di Filippo Perini rappresenta ancora oggi a distanza di molti anni qualcosa di incredibilmente aggressivo nel panorama delle odierne supercar. Le avveniristiche linee di design, caratterizzate da tratti particolarmente rigidi e impreziosite da peculiarità uniche nel mondo delle supercar (ad esempio l’unica linea di design che collega la parte iniziale del muso alla parte finale della coda) restano ancora oggi un esempio di design dalla grande sportività che sopravvive al tempo. Linee sportive ma che nella fattispecie seguono le leggi della funzionalità: ogni tratto stilistico, al di là della pura scena estetica, ha infatti il compito di soddisfare una determinata funzione tecnica. In questo la Lamborghini Aventador è ancora oggi un chiaro simbolo di estetica aggressiva perfettamente mixato ad una tecnica sopraffina.

Il preparatore tedesco DMC ha voluto rendere ancora più aggressiva la Lamborghini Aventador

In tal contesto, va ad inserirsi il lavoro di preparazione del tuner tedesco DMC proprio sulla Lamborghini Aventador. Nella fattispecie, DMC, senza alterare lo stile già di per sè aggressivo della Aventador, ha voluto fornire una chiave di lettura ancora più spinta ai propri clienti relativamente al design della supercar firmata dalla casa del Toro. Così facendo DMC ha provveduto a realizzare una serie di soluzioni estetiche in grado di accentuare ancor di più l’aggressività innata della supercar di Sant’Agata Bolognese dando vita ad una serie di accorgimenti estetici ancor più sportivi di quelli vantati dalla vettura di serie. I paraurti modificati, lo splitter anteriore più pronunciato, le minigonne laterali più sporgenti, il diffusore posteriore maggiorato, la copertura inedita del cofano motore e l’alettone decisamente voluminoso in coda rappresentano le peculiarità stilistiche pensate da DMC per incrementare l’aggressività della Lamborghini Aventador. Non è da sottovalutare, inoltre, l’utilizzo del colore nero per le parti interessate dalle modifiche al fine di sottolineare la più marcata sportività dell’estetica firmata DMC. Un esemplare della variante della supercar italiana preparata dal tuner tedesco DMC è stata immortalata nel Principato di Monaco dallo spotter Edoni’s 29. Per completezza di informazioni ricordiamo che la Lamborghini Aventador S in questione non è stata elaborata a livello meccanico: il suo cuore propulsivo resta dunque l’iconico V12 6.5 da 740 cv di potenza e 690 Nm di coppia in grado di farla accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,9 secondi e di farle raggiungere una velocità massima di 350 km/h.

Crediti immagini: Auto Gespot

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati