WP_Post Object ( [ID] => 578316 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-11-26 11:09:10 [post_date_gmt] => 2018-11-26 10:09:10 [post_content] => La nuova Renault Megane RS Trophy è stata svelata nel corso dell’estate, mostrata al Salone di Parigi 2018 ed ora la casa della Losanga l’ha portata in Portogallo, sulla pista dell’Estoril e sulle strade nei dintorni del famoso tracciato lusitano, fornendo un nuovo set di immagini di questo modello. E’ la versione più estrema del modello francese, con una potenza salita fino a 300 cavalli. Tra le novità principali di questo modello sono presenti il telaio irrigidito della versione Cup, un differenziale a slittamento limitato Torsen e le sospensioni totalmente riviste, per rendere ancora più efficace la vettura nelle curve.

Renault Megane RS Trophy: lo 0-100 in meno di 6”

La Megane RS Trophy è spinta dal motore quattro cilindri turbocompresso da 1.8 litri, con la già citata potenza di 300 cavalli e 400 Nm di coppia, che salgono a 420 Nm se il propulsore viene accoppiato con il cambio automatico doppia frizione a sei rapporti. E’ stata introdotta una nuova mappatura del turbo ed è stata aggiornata la centralina, consentendo così prestazioni più elevate. L’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari avviene ora in 5,7 secondi, guadagnando un decimo sul modello precedente, mentre la velocità massima è fissata a 260 chilometri orari. Inoltre, il terminale di scarico rivisto, fa guadagnare un sound ancora più aggressivo alla vettura francese. Tra gli altri elementi tecnici aggiornati per quanto riguarda questo modello, troviamo i freni maggiorati Brembo, cerchi leggeri da 19 pollici con pneumatici Bridgestone ad alte prestazioni ed il sistema 4Control rivisto, con la collaborazione di Nico Hulkenberg, pilota di Formula 1 ed ambasciatore del marchio della Losanga.

Gli elementi estetici della Renault Megane RS Trophy

Non manca anche qualche elemento estetico, per poter riconoscere la Megane RS Trophy, rispetto alle altre versioni della vettura transalpina. In primo piano c’è l’iconica colorazione della livrea Liquid Yellow, i cerchi dedicati e la scritta Trophy, posizionata sullo splitter anteriore, un po’ come avviene in Formula 1. Anche all’interno dell’abitacolo viene richiamata la sportività di quest’auto, con i sedili a guscio unico realizzati da Recaro, posizionati circa un centimetro più in basso nell’abitacolo e più contenitivi.

Renault Megane RS Trophy: gli ordini da fine anno

La casa francese si appresta ad aprire gli ordini per la nuova Renault Megane RS Trophy, attesi entro la fine del 2018, mentre sono ancora da annunciare i prezzi italiani, anche se non dovrebbero discostarsi moltissimo da quelli previsti per la Francia, cioè 44.100 euro per la versione con cambio manuale e 45.900 euro per quella con il cambio automatico. [post_title] => Renault Megane RS Trophy: la sportiva da 300 CV in Portogallo [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-megane-rs-trophy-la-sportiva-da-300-cv-in-portogallo-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-26 11:09:10 [post_modified_gmt] => 2018-11-26 10:09:10 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=578316 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Megane RS Trophy: la sportiva da 300 CV in Portogallo [FOTO]

La versione più estrema tra i cordoli dell'Estoril

La Renault Megane RS Trophy in Portogallo, al circuito dell'Estoril e dintorni. La versione più estrema del modello francese ha una potenza di 300 cavalli e raggiunge i 260 chilometri orari di velocità massima.

La nuova Renault Megane RS Trophy è stata svelata nel corso dell’estate, mostrata al Salone di Parigi 2018 ed ora la casa della Losanga l’ha portata in Portogallo, sulla pista dell’Estoril e sulle strade nei dintorni del famoso tracciato lusitano, fornendo un nuovo set di immagini di questo modello. E’ la versione più estrema del modello francese, con una potenza salita fino a 300 cavalli.

Tra le novità principali di questo modello sono presenti il telaio irrigidito della versione Cup, un differenziale a slittamento limitato Torsen e le sospensioni totalmente riviste, per rendere ancora più efficace la vettura nelle curve.

Renault Megane RS Trophy: lo 0-100 in meno di 6”

La Megane RS Trophy è spinta dal motore quattro cilindri turbocompresso da 1.8 litri, con la già citata potenza di 300 cavalli e 400 Nm di coppia, che salgono a 420 Nm se il propulsore viene accoppiato con il cambio automatico doppia frizione a sei rapporti. E’ stata introdotta una nuova mappatura del turbo ed è stata aggiornata la centralina, consentendo così prestazioni più elevate.

L’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari avviene ora in 5,7 secondi, guadagnando un decimo sul modello precedente, mentre la velocità massima è fissata a 260 chilometri orari. Inoltre, il terminale di scarico rivisto, fa guadagnare un sound ancora più aggressivo alla vettura francese.

Tra gli altri elementi tecnici aggiornati per quanto riguarda questo modello, troviamo i freni maggiorati Brembo, cerchi leggeri da 19 pollici con pneumatici Bridgestone ad alte prestazioni ed il sistema 4Control rivisto, con la collaborazione di Nico Hulkenberg, pilota di Formula 1 ed ambasciatore del marchio della Losanga.

Gli elementi estetici della Renault Megane RS Trophy

Non manca anche qualche elemento estetico, per poter riconoscere la Megane RS Trophy, rispetto alle altre versioni della vettura transalpina. In primo piano c’è l’iconica colorazione della livrea Liquid Yellow, i cerchi dedicati e la scritta Trophy, posizionata sullo splitter anteriore, un po’ come avviene in Formula 1.

Anche all’interno dell’abitacolo viene richiamata la sportività di quest’auto, con i sedili a guscio unico realizzati da Recaro, posizionati circa un centimetro più in basso nell’abitacolo e più contenitivi.

Renault Megane RS Trophy: gli ordini da fine anno

La casa francese si appresta ad aprire gli ordini per la nuova Renault Megane RS Trophy, attesi entro la fine del 2018, mentre sono ancora da annunciare i prezzi italiani, anche se non dovrebbero discostarsi moltissimo da quelli previsti per la Francia, cioè 44.100 euro per la versione con cambio manuale e 45.900 euro per quella con il cambio automatico.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati