Bentley Flying Spur: il nuovo modello scende in pista al Nurburgring [VIDEO SPIA]

La nuova generazione della Bentley Flying Spur dovrebbe debuttare nel corso del 2019

Bentley Flying Spur: la nuova generazione dell'ammiraglia di Crewe è impegnata nei test di sviluppo a gran velocità sul circuito del Nurburgring in attesa della presentazione ufficiale che avverrà nell'arco del prossimo anno
Bentley Flying Spur: il nuovo modello scende in pista al Nurburgring [VIDEO SPIA]

Nel 2019 la casa costruttrice creata da Walter Owen Bentley compirà i suoi primi 100 anni di vita: per celebrare degnamente il primo centenario, Bentley si è proposta di rendere ancora più prezioso ogni nuovo modello che uscirà dalla fabbrica di Crewe nel corso del prossimo anno. Tuttavia le novità firmate Bentley non si sono esaurite qui: difatti pochi giorni fa il costruttore dell “B” alata ha svelato la nuova Continental GT Convertible, versione a cielo aperto della sua lussuosa Gran Turismo, e tra non molto presenterà la nuova Flying Spur, ammiraglia che nonostante la classe innata comincia ad accusare il peso degli anni. Presentata al Salone di Ginevra del 2005 e ristilizzata nel corso del 2013, l’ammiraglia del costruttore di Crewe si appresta dunque a cedere il testimone alla nuova versione che verosimilmente dovrebbe essere svelata ufficialmente nel corso del prossimo anno.

Test di collaudo a gran velocità per la nuova Bentley Flying Spur

A quasi 13 anni dal debutto dell’attuale generazione e a circa 5 anni dall’ultimo lifting estetico, Bentley è al lavoro per mettere a punto la nuova generazione della sua ammiraglia: la testimonianza di quanto affermato ci arriva direttamente dalla strada e dalla pista in quanto in redazione ci è appena giunto un filmato che ritrae la nuova nata in casa Bentley alle prese con i classici collaudi su strada ed anche su pista. Le immagini, infatti, hanno immortalato la futura Flying Spur sia alle prese con i classici test di collaudo su normali strade aperte al pubblico che durante gli stressanti test di sviluppo su piste difficili come ad esempio il Nurburgring nel caso di specie. Nel video di apertura è possibile notare come i vari muletti di preserie della nuova nata vengano messi a dura prova dai collaudatori dell’iconico brand inglese che sembrano “non avere rispetto” della meccanica in dotazione alla Flying Spur spingendola a gran velocità tra i cordoli dell’Inferno Verde.

Il nuovo stile nel segno dell’ultimo family feeling firmato Bentley

A prima vista, nonostante i  muletti della futura Flying Spur immortalati nel video siano ancora prepotentemente camuffati proprio per non lasciar trasparire le novità di stile del nuovo modello, è possibile fare alcune basilari considerazioni di carattere generale. Con ogni probabilità la nuova ammiraglia erediterà i tratti stilistici propri dell’ultimo family feeling firmato Bentley. Ad esempio, il frontale del nuovo modello risentirà in maniera pesante delle recenti soluzioni stilistiche adottate dalla casa costruttrice di Crewe sulle più recenti vetture: nel dettaglio la calandra del nuovo modello sarà leggermente più spigolosa dell’attuale e sarà incastonata tra i classici doppi gruppi ottici in cui però, contrariamente a quanto avviene sul modello attuale, quelli interni saranno di maggiore diametro rispetto a quelli più esterni. Molto probabilmente, inoltre, la nuova generazione di Flying Spur godrà di un lunotto leggermente più spiovente rispetto a quello attuale in modo tale da garantire anche una maggiore fluidità di linee.

La nuova Bentley Flying Spur potrebbe essere dotata della tecnologia plug-in hybrid

Al di là degli interventi di carattere prettamente estetico, la nuova Bentley Flying Spur poggerà la sua base tecnica sulla nuova piattaforma MSB-F, pianale che ha dato i natali anche all’ultima generazione della Porsche Panamera. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la futura Bentley Flying Spur dovrebbe poter ricevere sotto al cofano sia il V8 4.0 twin turbo da quasi 550 cv che il W12 6.0 da circa 626 cv: in quest’ultima configurazione la nuova ammiraglia di Crewe è accreditata di un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi e di una velocità massima vicina ai 320 km/h. La rinnovata generazione di Bentley Flying Spur, inoltre, potrebbe vantare nel cofano anche un V6 2.9 da 440 cv che nell’occasione potrebbe essere abbinato ad un motore elettrico e ad una potente batteria agli ioni di litio in modo tale da garantire una potenza prossima ai 470/480 cv ed un’autonomia 100% elettrica vicina ai 50 km.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati