WP_Post Object ( [ID] => 580529 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-29 18:22:02 [post_date_gmt] => 2018-11-29 17:22:02 [post_content] => Honda annuncia l'arrivo sul mercato europeo della HR-V Sport. Si tratta di una nuova versione del crossover giapponese maggiormente rivolto alle prestazioni e alla guida sportiva di quanto non lo fosse finora la HR-V, proposta con il motore 1.8 litri da 141 CV che faceva storcere il naso agli amanti delle performance e del dinamismo su strada.

Honda HR-V Sport: col 1.5 turbo da 180 CV

Ora i più sensibili alle prestazioni guarderanno con meno diffidenza la Honda HR-V Sport che sotto il cofano monta il motore VTEC quattro cilindri turbo da 1.5 litri, ereditato dalla Civic, che eroga 180 CV e 240 Nm di coppia massima, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. Nella versione equipaggiata con la trasmissione CVT di Honda, il crossover nipponico garantisce sempre 180 CV ma la coppia massima cala leggermente attestandosi a 220 Nm.

Honda HR-V Sport: dotazioni specifiche

In ogni caso pur rappresentando la novità più importante, il motore da 180 CV non è l'unico elemento che distingue la versione Sport da quella standard della Honda HR-V. Il crossover a vocazione sportiva adotta anche il Performance Damper, una sorta di barre antirollio adattive che consentono maggiore agilità e comfort di guida sulle superfici più irregolari. Altra novità riguarda l'adozione dello sterzo elettrico a rapporto variabile.

Honda HR-V Sport: look aggressivo

Anche dal punto di vista estetico, sia fuori che dentro, la Honda HR-V Sport si differenzia dal modello normale. Sulla carrozzeria del crossover ci sono lo splitter anteriore, le minigonne laterali, le modanature sui passaruota e il paraurti posteriore più grintoso, il tutto verniciato in nero così come le calotte degli specchietti retrovisori. Sulla versione Sport ci sono anche i nuovi cerchi da 18 pollici, le luci diurne a LED, i vetri oscurati e i due terminali di scarico. A ciò si aggiunge la caratterizzazione dell'abitacolo dove troviamo i sedili anteriori rinforzati, cruscotto in nero e rivestimenti che mescolano i colori nero e rosso. [post_title] => Honda HR-V Sport: sul crossover arriva il quattro cilindri della Civic [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => honda-hr-v-sport-sul-crossover-arriva-il-quattro-cilindri-della-civic-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-29 18:22:02 [post_modified_gmt] => 2018-11-29 17:22:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=580529 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Honda HR-V Sport: sul crossover arriva il quattro cilindri della Civic [FOTO]

Per la HR-V Sport c'è la spinta di 180 CV

In Europa arriverà la nuova Honda HR-V Sport, versione più sportiva e potente del crossover giapponese che sotto il cofano monta il motore quattro cilindri turbo 1.5 da 180 CV e 240 Nm di coppia.

Honda annuncia l’arrivo sul mercato europeo della HR-V Sport. Si tratta di una nuova versione del crossover giapponese maggiormente rivolto alle prestazioni e alla guida sportiva di quanto non lo fosse finora la HR-V, proposta con il motore 1.8 litri da 141 CV che faceva storcere il naso agli amanti delle performance e del dinamismo su strada.

Honda HR-V Sport: col 1.5 turbo da 180 CV

Ora i più sensibili alle prestazioni guarderanno con meno diffidenza la Honda HR-V Sport che sotto il cofano monta il motore VTEC quattro cilindri turbo da 1.5 litri, ereditato dalla Civic, che eroga 180 CV e 240 Nm di coppia massima, abbinato al cambio manuale a 6 rapporti. Nella versione equipaggiata con la trasmissione CVT di Honda, il crossover nipponico garantisce sempre 180 CV ma la coppia massima cala leggermente attestandosi a 220 Nm.

Honda HR-V Sport: dotazioni specifiche

In ogni caso pur rappresentando la novità più importante, il motore da 180 CV non è l’unico elemento che distingue la versione Sport da quella standard della Honda HR-V. Il crossover a vocazione sportiva adotta anche il Performance Damper, una sorta di barre antirollio adattive che consentono maggiore agilità e comfort di guida sulle superfici più irregolari. Altra novità riguarda l’adozione dello sterzo elettrico a rapporto variabile.

Honda HR-V Sport: look aggressivo

Anche dal punto di vista estetico, sia fuori che dentro, la Honda HR-V Sport si differenzia dal modello normale. Sulla carrozzeria del crossover ci sono lo splitter anteriore, le minigonne laterali, le modanature sui passaruota e il paraurti posteriore più grintoso, il tutto verniciato in nero così come le calotte degli specchietti retrovisori. Sulla versione Sport ci sono anche i nuovi cerchi da 18 pollici, le luci diurne a LED, i vetri oscurati e i due terminali di scarico. A ciò si aggiunge la caratterizzazione dell’abitacolo dove troviamo i sedili anteriori rinforzati, cruscotto in nero e rivestimenti che mescolano i colori nero e rosso.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati