Nuova Porsche 911: più tecnologia e nuovi motori [FOTO LIVE]

E' già ordinabile in Italia, a partire da 123.999 euro

La nuova Porsche 911 è una delle novità più attese presentate al Salone di Los Angeles 2018: tanti gli aggiornamenti, come un incremento dei sistemi di assistenza alla guida ed i nuovi motori turbo flat-six.

Il Salone di Los Angeles 2018 è stato il teatro dell’attesissima presentazione della nuova Porsche 911, arrivata alla sua ottava generazione. “E’ ancora più potente, ancora più emozionante e ancora più efficiente del modello precedente e offre tantissime funzioni digitali – le parole del CEO Olivier Blum, nel corso della premiere mondiale – Nonostante tutte le innovazioni, la 911 resta quello che è sempre stata: una sportiva pura e il cuore pulsante di Porsche: la nostra icona”.

Porsche 911: aumentano i sistemi di assistenza alla guida

Tanti gli aggiornamenti e le novità della nuova Porsche 911, tra cui l’aumento dei sistemi di assistenza alla guida. In anteprima mondiale, il marchio di Zuffenhausen ha presentato la modalità Wet, di serie su questo modello. Grazie a questa funzione, viene rilevata la quantità di acqua sulla strada, predisponendo di conseguenza i sistemi di controllo e avvisando il guidatore, che può impostare il veicolo in modo da dare particolare rilievo alla sicurezza, semplicemente premendo un tasto o utilizzando il selettore sul volante.

Sono anche altri gli aiuti al conducente presenti, come il sistema di allerta e di assistenza alla frenata basato su telecamera, che rileva il rischio di urti con oggetti in movimento e frena se necessario. Il sistema Night Vision Assist con termocamera è disponibile per la prima volta a richiesta sulla 911, mentre il cruise control adattivo a richiesta comprende il controllo automatico della distanza, la funzione stop-and-go, la protezione dei passeggeri e l’innovativa funzione autonoma Emergency Assist.

La nuova generazione di motori sulla Porsche 911

Un’altra novità di alto rilievo sulla nuova Porsche 911 è la nuova generazione di motori turbo flat-six. Oltre al rispetto delle più recenti norme sulle emissioni grazie al filtro antiparticolato per motori a benzina, l’obiettivo principale dello sviluppo è stato l’ulteriore incremento delle performance. I nuovi turbocompressori sono più grandi, sono disposti simmetricamente e sono dotati di valvole wastegate a controllo elettrico, di un sistema di raffreddamento dell’area di sovralimentazione e di iniettori piezoelettrici, presenti per la prima volta.

Il motore della Porsche 911 Carrera S ha avuto un aumento di 30 cavalli della potenza, arrivando così a 450 CV e 530 Nm di coppia massima, anche in questo caso con 30 Nm in più, rispetto alla precedente generazione. Grazie a questi aggiornamenti, la 911 Carrera S accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi e raggiunge i 308 km/h, mentre la Carrera 4S effettua lo scatto 0-100 km/h in 3,6 secondi (3,4 secondi con il pacchetto Performance).

I prezzi della nuova Porsche 911

La 911 Carrera S è disponibile a partire da un prezzo di 123.999 euro in Italia e la 911 Carrera 4S a partire da 132.051 euro, inclusa IVA e dotazioni specifiche. I nuovi modelli sono già ordinabili.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati