WP_Post Object ( [ID] => 580020 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-11-29 12:49:47 [post_date_gmt] => 2018-11-29 11:49:47 [post_content] => Ad una settimana dalla sua presentazione in anteprima, in programma il 6 dicembre a Tel Aviv, la Skoda Scala inizia a svelarsi sempre di più, mostrando la configurazione degli interni. Le prime foto ufficiali dell'abitacolo della nuova compatta del marchio boemo mostrano un design inedito e innovativo. Con la nuova berlina di segmento C che raccoglierà l'eredità della Rapid, Skoda fa un passo in avanti importante in termini di innovazione e tecnologia: l'esempio più lampante è nel nuovo infotainment al centro della plancia con il display più grande del segmento delle compatte.

Skoda Scala: display infotainment da 9,2 pollici

Grazie alla riprogettazione della plancia Skoda può proporre uno schermo touch a sviluppo orizzontale da 9,2 pollici, che sulla Scala potrà anche essere abbinato, a richiesta, al Virtual Cockpit con quadro strumenti digitale da 10,25 pollici. Il display dell'infotainment, spiega Skoda, vanta una cornice che s'ispira al design del cofano motore e beneficia anche di un piccolo ripiano pensato per sostenere il polso del guidatore rendendo più comodo il suo utilizzo. In base all'allestimento, lo schermo multimediale sarà disponibile anche in dimensioni ridotte.

Skoda Scala: materiali soft-touch

La plancia è caratterizzata, così come il cruscotto, da linee pulite e finiture curate. A bordo sono disposte quattro bocchette del climatizzatore, due delle quali collocate tra il display d'infotainment e i comandi per la gestione della temperatura. Sia su plancia che su cruscotto e fianchetti delle portiere la Skoda Scala offrirà materiali di qualità e morbidi al tatto. Altrettanta cura è riservata anche ai sedili che sono rivestiti in microfibra Suedia.

Skoda Scala: spazio e abitabilità al top

L'abitacolo della Skoda Scala punterà anche ad offrire un'elevata abitabilità con tanto spazio a bordo. La nuova compatta del marchio ceco vanta un passo di 2.649 mm, offrendo un bagagliaio con una capacità di carico di 467 litri che può essere incrementata fino a 1.410 litri con l'abbattimento dei sedili posteriori. Della nuova Scala, Skoda ha già reso note anche le motorizzazioni che comporranno la gamma. La vettura sarà disponibile con unità benzina o diesel a tre e quattro cilindri. La rosa sarà composta dal 1.0 TSI da 95 o 115 CV, disponibile anche in versione bifuel a metano da 90 CV, dal 1.5 TSI da 150 CV e dal 1.6 TDI da 115 CV. [post_title] => Skoda Scala: le prime immagini degli interni [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => skoda-scala-le-prime-immagini-degli-interni-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-11-29 12:49:47 [post_modified_gmt] => 2018-11-29 11:49:47 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=580020 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Skoda Scala: le prime immagini degli interni [FOTO]

Sulla Scala c'è un grande display per l'infotainment

La Skoda Scala mostra per la prima volta gli interni, con la nuova compatta del marchio ceco che adotta un design inedito e innovativo per l'abitacolo dove spicca il grande display dell'infotainment da 12,9 pollici.

Ad una settimana dalla sua presentazione in anteprima, in programma il 6 dicembre a Tel Aviv, la Skoda Scala inizia a svelarsi sempre di più, mostrando la configurazione degli interni.

Le prime foto ufficiali dell’abitacolo della nuova compatta del marchio boemo mostrano un design inedito e innovativo. Con la nuova berlina di segmento C che raccoglierà l’eredità della Rapid, Skoda fa un passo in avanti importante in termini di innovazione e tecnologia: l’esempio più lampante è nel nuovo infotainment al centro della plancia con il display più grande del segmento delle compatte.

Skoda Scala: display infotainment da 9,2 pollici

Grazie alla riprogettazione della plancia Skoda può proporre uno schermo touch a sviluppo orizzontale da 9,2 pollici, che sulla Scala potrà anche essere abbinato, a richiesta, al Virtual Cockpit con quadro strumenti digitale da 10,25 pollici. Il display dell’infotainment, spiega Skoda, vanta una cornice che s’ispira al design del cofano motore e beneficia anche di un piccolo ripiano pensato per sostenere il polso del guidatore rendendo più comodo il suo utilizzo. In base all’allestimento, lo schermo multimediale sarà disponibile anche in dimensioni ridotte.

Skoda Scala: materiali soft-touch

La plancia è caratterizzata, così come il cruscotto, da linee pulite e finiture curate. A bordo sono disposte quattro bocchette del climatizzatore, due delle quali collocate tra il display d’infotainment e i comandi per la gestione della temperatura. Sia su plancia che su cruscotto e fianchetti delle portiere la Skoda Scala offrirà materiali di qualità e morbidi al tatto. Altrettanta cura è riservata anche ai sedili che sono rivestiti in microfibra Suedia.

Skoda Scala: spazio e abitabilità al top

L’abitacolo della Skoda Scala punterà anche ad offrire un’elevata abitabilità con tanto spazio a bordo. La nuova compatta del marchio ceco vanta un passo di 2.649 mm, offrendo un bagagliaio con una capacità di carico di 467 litri che può essere incrementata fino a 1.410 litri con l’abbattimento dei sedili posteriori. Della nuova Scala, Skoda ha già reso note anche le motorizzazioni che comporranno la gamma. La vettura sarà disponibile con unità benzina o diesel a tre e quattro cilindri. La rosa sarà composta dal 1.0 TSI da 95 o 115 CV, disponibile anche in versione bifuel a metano da 90 CV, dal 1.5 TSI da 150 CV e dal 1.6 TDI da 115 CV.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati