BMW Serie 8, che grinta col tocco di AC Schnitzer [FOTO]

La Serie 8 avrà tanta potenza in più

La BMW Serie 8 è protagonista del nuovo lavoro, non ancora definitivo, del tuner AC Schnitzer che promette un tuning estremo votato alle performance con nuovo kit aerodinamico e un notevole incremento di potenza sotto il cofano.

Nei giorni scorsi i visitatori del Motor Show di Essen, in Germania, hanno potuto ammirare dal vivo la BMW Serie 8 by AC Schnitzer. Un tuning, quello del preparatore tedesco, di grande fascino, anche se si tratta di una versione concept e quindi per il momento è da inquadrare più come esercizio stilistico che come elaborazione vera e propria.

BMW Serie 8 by AC Schnitzer: look da cattiva

In ogni caso AC Schnitzer spiega che la show car esposta a Essen e protagonista di queste foto ufficiali è assolutamente indicativa per il percorso di elaborazione che verrà effettuato, che tradotto significa che il modello finale non differirà molto da questa versione. La BMW Serie 8 assume così un aspetto decisamente più aggressivo e grintoso grazie ad alcuni elementi aerodinamici aggiuntivi applicati sugli esterni della vettura.

Il tuner tedesco ha lavorato su un kit che porta sulla coupé bavarese delle nuove sospensioni che abbassano il baricentro della Serie 8 di circa 20-25 mm nella parte anteriore e di 10-15 mm nella parte posteriore. Questa modifica si traduce in dinamismo e precisione di guida notevolmente migliorate, oltre ad un maggior comfort grazie all’elevata escursione delle nuove molle adottate.

BMW Serie 8 by AC Schnitzer: a tutta fibra di carbonio

Per quanto riguarda i componenti aerodinamici, la Serie 8 monta elementi progettati per incrementare il carico aerodinamico e la stabilità ad alta velocità. Mentre sulla show car esposta a Essen alcuni componenti sono stati realizzati in fibra di vetro, AC Schnitzer afferma che nella versione di produzione tutti gli elementi aggiuntivi per gli esterni saranno in fibra di carbonio.

Sulla BMW Serie 8 l’elaboratore tedesco propone un nuovo splitter anteriore in carbionio, alettoncini laterali anch’essi in carbonio come lo sono le nuove coperture delle prese d’aria. Nella parte posteriore della vettura spicca l’alettone “racing” fissato con due supporti e il nuovo diffusore, entrambi in fibra di carbonio. Lo stesso materiale è utilizzato per produrre anche la nuove minigonne laterali applicate sul profilo dell’auto ad unire l’anteriore e il posteriore della Serie 8. A completare il look ci sono i nuovi terminali di scarico Carbon Sport, ciascuno con un diametro di 105 mm.

All’interno della vettura ci saranno anche alcuni nuovi accessori in alluminio come i paddle del cambio automatico, la pedaliera con poggiapiedi abbinato e il portachiavi.

BMW Serie 8 by AC Schnitzer: tanta potenza in più su due versioni

AC Schnitzer sta anche preparando degli aggiornamenti sui motori dei modelli M850i xDrive e 840d xDrive, con un incremento della potenza per entrambi. Nel primo caso svilupperà 600 CV invece dei 530 del modello standard, con la coppia massima che beneficerà di un extra di 100 Nm arrivando a 850 Nm. Upgrade notevole anche per la versione diesel 840d xDrive che passerà da 320 CV e 680 Nm di coppia a 380 CV e 780 Nm.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati