Ford ha registrato il nome Mach E all’ufficio brevetti

Mach E o Mach-E potrebbe essere il nome del nuovo SUV elettrico di Ford

Ford Mach E: potrebbe essere questo il nome del futuro SUV elettrico che il costruttore dell'Ovale Blu dovrebbe lanciare sui mercati internazionali entro la fine del 2020
Ford ha registrato il nome Mach E all’ufficio brevetti

Identificare una nuova vettura con un nome adatto non è una cosa del tutto facile. A ricordarcelo ultimamente è stata Ford che, nel dar vita ad un nuovo modello, è stata combattuta fin dall’inizio se rispolverare un nome dal glorioso passato oppure scegliere un nome del tutto nuovo. Nella fattispecie il dubbio si è palesato riguardo all’inedito SUV elettrico che il costruttore statunitense si appresta a lanciare sui mercati internazionali a ridosso del 2020. Ma andiamo con ordine. In occasione del Salone di Detroit di inizio anno, Ford rivelò la volontà di dar vita ad un nuovo SUV a zero emissioni. Fin qui tutto normale, o quasi, visto che la stessa Ford dichiarò nello stesso contesto di non aver scelto ancora il nome ufficiale da abbinare al nuovo modello in cantiere.

Il nuovo SUV elettrico si chiamerà Mach 1? No!

Riguardo alla scelta del nome da utilizzare, le proposte non mancarono di certo e alla fine il costruttore dell’Ovale Blu non esitò a dichiarare che la nuova nata (nel frattempo già impegnata nei primi test drive di collaudo su strada) avrebbe potuto chiamarsi Mach 1. A tal proposito ricordiamo che Mach 1 è lo stesso nome che sul finire degli anni ’60 Ford riservò alle versioni più prestazionali della sua sportiva di riferimento ossia la Mustang, pony car svelata in pompa magna e per la prima volta nell’aprile del 1964. Ben presto, però, furono sollevati alcuni dubbi al riguardo: il nome Mach 1, utilizzato per dar voce ad una vettura sportiva del passato, sarebbe stato adatto ad identificare un SUV elettrico del futuro? Probabilmente no. Non a caso, già sul finire della scorsa estate pare che molti appassionati di Mustang si siano dichiarati contrari alla volontà di Ford di rispolverare il nome Mach 1, così sportivo e ricco di storia, per abbinarlo al nuovo SUV elettrico.

Il futuro SUV a zero emissioni potrebbe chiamarsi Mach E o Mach-E

In tal contesto, già nei mesi scorsi, lo stesso Jim Farley, Presidente Ford per i mercati globali, non rinunciò ad affermare: “Abbiamo rispolverato il nome Mach 1 proprio per valutarlo. Ovviamente ci sono sia pro che contro. Allo stato attuale delle cose non mi sento di ostacolare la scelta del nome, ma è pur vero che abbiamo avuto una reazione davvero notevole da parte del pubblico.” Sarà per questo motivo che oggi Ford ha deciso di fare un passo indietro rispetto alla volontà iniziale di rimettere in gioco il nome Mach 1. Stando alle ultime informazioni in merito, The Drive avrebbe confermato in queste ore che lo scorso 26 novembre Ford avrebbe registrato all’ufficio brevetti americano i nomi Mach E e Mach-E proprio al fine di poterli utilizzare in futuro per identificare il futuro SUV elettrico. Ovviamente siamo ancora nel campo delle ipotesi in quanto ancora nulla è stato deciso. Quello che è certo è che il nuovo SUV a zero emissioni della casa costruttrice dell’Ovale Blu (dovrebbe arrivare sul mercato entro fine 2020) sarà caratterizzato da uno stile quasi da coupè, si ispirerà a stilemi di design propri dell’iconica Mustang e potrà vanterà un’autonomia prossima ai 480 km.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati