Rieti, autocisterna esplode in una stazione di servizio sulla Salaria: 15 feriti, tra cui alcuni vigili del fuoco

Prima l'incendio, poi l'esplosione

Un'autocisterna ferma alla stazione di servizio sulla Salaria, nel Reatino, si è prima incendiata per poi esplodere. Ci sono una quindicina di feriti, tra loro alcuni pompieri e soccorritori del 118.
Rieti, autocisterna esplode in una stazione di servizio sulla Salaria: 15 feriti, tra cui alcuni vigili del fuoco

Intorno alle 14, in una stazione di servizio IP sulla via Salaria, in direzione Roma, nei pressi di Passo Corese, alle porte della Capitale, è divampato un grande incendio. Un’autocisterna, probabilmente carica di liquido infiammabile, ferma al distributore si è prima incendiata e poi è esplosa. 

Il primo bilancio parla di 15 persone rimaste ferite, tra loro ci sono anche 7 vigili del fuoco e alcuni soccorritori del 118 che stavano intervenendo sull’autocisterna per domare le fiamme precedentemente divampate. Alcuni feriti hanno riportato ustioni al volto.

Scene di panico tra gli automobilisti e altre persone presenti che si trovano nei pressi della stazione di servizio al chilometro 37 della Salaria. Al momento la via Salaria è stata bloccata, con inevitabili disagi al traffico che è stato deviato nell’abitato di Borgo Quinzio.

 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati