Citroen: un novembre tra i 70 anni della 2CV ed il Berlingo [VIDEO]

Ripercorriamo lo scorso mese del Double Chevron

Il mese di novembre di Citroen ha visto il rinnovamento del Berlingo in primo piano, così come i 70 anni della storica 2CV, presentata per la prima volta a Parigi nel 1948. E non manca uno spazio per il motorsport.
Citroen: un novembre tra i 70 anni della 2CV ed il Berlingo [VIDEO]

Il mese di novembre di Citroen è un mix tra passato e presente. In primo piano, infatti, ci sono i 70 anni della storica 2CV ed il nuovo Berlingo, senza far mancare un tocco di motorsport, con il podio conquistato nel Rally d’Australia. Il marchio del Double Chevron ha rilasciato un video ufficiale, in cui ripercorre l’undicesimo mese di questo 2018 per quanto riguarda la casa francese.

Citroen Berlingo: il rinnovato multispazio

Il Berlingo è arrivato alla sua terza generazione, dopo aver raggiunto 1.700.000 unità vendute nelle versioni precedenti, ed è stato rinnovato in tutti i settori: dal design al comfort, passando per un aumento delle tecnologie a bordo. E’ disponibile in due misure (M e XL), entrambe da 5 o 7 posti, con grande modularità e spazio, con sistemi avanzati di connettività e assistenza alla guida.

Per quanto riguarda il design, il nuovo Berlingo è stato realizzato sulla piattaforma EMP2, con delle caratteristiche rinnovate. Il frontale, in particolare, si distingue per gli sbalzi accorciati, un cofano più alto e corto e la firma luminosa su due livelli, tipica del marchio transalpino. Sul lato sono presenti ampie superfici vetrate, mentre nel posteriore i fanali sono posizionati in verticale.

E’ disponibile in Italia nelle versioni con motore benzina PureTech da 110 CV e diesel BlueHDi in tre tagli: 75, 100 e 130 CV, quest’ultimo disponibile anche con il nuovo cambio automatico EAT8.

I 70 anni della Citroen 2CV

Il Salone di Parigi 1948 era stato il teatro della presentazione ufficiale della Citroen 2CV, un modello diventato iconico per il marchio del Double Chevron e non solo, con gli oltre 5 milioni di unità prodotte nel corso degli anni.

La lista d’attesa era così lunga da costringere la casa a stabilire un criterio per determinare le priorità nelle consegne. La precedenza fu infatti assegnata a coloro che per lavoro erano obbligati a spostarsi in auto e che non potevano permettersi una vettura differente.

Questo importante anniversario è stato celebrato anche dal settore moto, visto che è stata reinterpretata in chiave contemporanea la Charleston. La moto esprime la stessa originalità e audacia della sua ispiratrice.

WRC: Citroen sul podio in Australia

Un salto nel motorsport, per chiudere il mese di novembre. L’ultimo rally della stagione 2018 del WRC ha visto anche Citroen protagonista, con il terzo posto conquistato da Mads Ostberg e Torstein Eriksen nell’ultima gara in Australia. Si tratta del quinto podio dell’anno per il team Citroën Total Abu Dhabi WRT, dopo la Svezia, il Messico, la Finlandia ed il successo spagnolo.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati