WP_Post Object ( [ID] => 583082 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-12-07 11:42:12 [post_date_gmt] => 2018-12-07 10:42:12 [post_content] => Mike Manley, CEO del Gruppo FCA, ha scritto una lettera ai tutti i dipendenti del costruttore automobilistico italo-americano per annunciare una serie di novità nei ruoli di vertici di Fiat Chrysler Automobiles. Le nuove nomine con effetto immediato, scrive Manley, rafforzeranno la squadra, apportando competenze cruciali in ruoli-chiave, per centrare gli obiettivi che l'azienda si è prefissata con il piano per i prossimi cinque anni.

Gruppo FCA: tre nuove nomine

Mark Stewart è nominato Chief Operating Officer (COO) della regione North America. Stewart arriva da Amazon, dove per ultimo ha ricoperto la carica di Vice President of Operations, occupandosi di gestire la soddisfazione del cliente in 200 sedi con più di 180.000 dipendenti. Stewart vanta anche una significativa esperienza nel settore automobilistico, avendo ricoperto il ruolo di COO del fornitore di sistemi e componenti automobilistici ZF TRW. Stewart entrerà a far parte del Group Executive Council (GEC). Niel Golightly è nominato Global Chief Communications Officer di FCA. Golightly proviene da Shell Oil Company, dove ha ricoperto il ruolo di Vice President of External Relations Americas, oltre ad aver lavorato per Royal Dutch Shell e Ford. Anche lui farà parte del GEC di FCA. Mike Keegan è nominato Chief Audit, Sustainability and Compliance Officer. Keegan, che ha ricoperto il ruolo di Global Head of Communications, sostituirà Alessandro Baldi, che ha annunciato la sua decisione di ritirarsi nel primo trimestre del 2019. Fino a quel momento, Keegan e Baldi lavoreranno insieme per garantire una transizione senza problemi. [post_title] => FCA, lettera del CEO Mike Manley ai dipendenti: "Così rafforzo la squadra" [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fca-lettera-del-ceo-mike-manley-ai-dipendenti-cosi-rafforzo-la-squadra [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-07 11:42:12 [post_modified_gmt] => 2018-12-07 10:42:12 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=583082 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

FCA, lettera del CEO Mike Manley ai dipendenti: “Così rafforzo la squadra”

Nuove nomine ai vertici del Gruppo FCA

Il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles Mike Manley annuncia tre nuove nomine in ruoli di vertice del Gruppo FCA con una lettera ai dipendenti di tutto il mondo.
FCA, lettera del CEO Mike Manley ai dipendenti: “Così rafforzo la squadra”

Mike Manley, CEO del Gruppo FCA, ha scritto una lettera ai tutti i dipendenti del costruttore automobilistico italo-americano per annunciare una serie di novità nei ruoli di vertici di Fiat Chrysler Automobiles. Le nuove nomine con effetto immediato, scrive Manley, rafforzeranno la squadra, apportando competenze cruciali in ruoli-chiave, per centrare gli obiettivi che l’azienda si è prefissata con il piano per i prossimi cinque anni.

Gruppo FCA: tre nuove nomine

Mark Stewart è nominato Chief Operating Officer (COO) della regione North America. Stewart arriva da Amazon, dove per ultimo ha ricoperto la carica di Vice President of Operations, occupandosi di gestire la soddisfazione del cliente in 200 sedi con più di 180.000 dipendenti. Stewart vanta anche una significativa esperienza nel settore automobilistico, avendo ricoperto il ruolo di COO del fornitore di sistemi e componenti automobilistici ZF TRW. Stewart entrerà a far parte del Group Executive Council (GEC).

Niel Golightly è nominato Global Chief Communications Officer di FCA. Golightly proviene da Shell Oil Company, dove ha ricoperto il ruolo di Vice President of External Relations Americas, oltre ad aver lavorato per Royal Dutch Shell e Ford. Anche lui farà parte del GEC di FCA.

Mike Keegan è nominato Chief Audit, Sustainability and Compliance Officer. Keegan, che ha ricoperto il ruolo di Global Head of Communications, sostituirà Alessandro Baldi, che ha annunciato la sua decisione di ritirarsi nel primo trimestre del 2019. Fino a quel momento, Keegan e Baldi lavoreranno insieme per garantire una transizione senza problemi.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Paolo

    9 Dicembre 2018 at 12:32

    Et voilà, il virus americano fagocitato dall’ italiana Fiat sta iniziando a replicarsi…la fine di Fiat è iniziata

Articoli correlati