Blocco del traffico: revocato a Milano e Torino il divieto per i diesel Euro 4

Blocco del traffico: revocato a Milano e Torino il divieto per i diesel Euro 4

Migliora la situazione anche in Emilia-Romagna

Sospeso il blocco alla circolazione per vetture private diesel Euro 4 nelle due grandi città del Nord. Il forte vento attenua i livelli di PM10 anche nelle province emiliano-romagnole
Blocco del traffico: revocato a Milano e Torino il divieto per i diesel Euro 4

“Disattivate le misure di primo livello previste dal Protocollo Aria, sottoscritto dalle Regioni del bacino Padano (Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna).” Con questa comunicazione il Comune di Milano ha segnalato l’interruzione del blocco riferito ai veicoli diesel Euro 4, attivo nel fine settimana appena trascorso. Sospensione che, da quanto affiorato, riguarda anche le vetture di pari tipologia circolanti nel capoluogo torinese.

La sospensione del blocco

Come riportato dalla stessa agenzia ANSA e segnalato anche dalla Polizia Locale, nella metropoli lombarda già dalla giornata odierna era stato revocato il divieto alla circolazione riferito ai veicoli diesel Euro 4, nonché quello di oltrepassare i 19° C parlando degli impianti di riscaldamento delle abitazioni. La sospensione è stata possibile tenendo in considerazione le rilevazioni effettuate dall’Arpa di Milano, attraverso le sue centraline, che hanno riscontrato un abbassamento dei livelli di PM10.

Calano i valori anche in Emilia-Romagna

Si pensa che il vento abbia attenuato la concentrazione di polveri sottili nelle zone emiliano-romagnole, consentendo un rientro dei valori nei 50 microgrammi per metro cubo consentiti. Segnalato dall’Arpae, ovvero l’Agenzia regionale per la protezione ambientale, questo attenuamento ha permesso la revoca delle “misure emergenziali” attive dopo l’allerta dello scorso 7 dicembre. In base a quanto segnalato dall’ANSA, un rapido rientro dei parametri in buona parte delle località interessate sarebbe avvenuto già l’otto dicembre, dopo i livelli piuttosto elevati della prima settimana. Dalla giornata di martedì (11 dicembre, ndr), quindi, sarà consentita la circolazione a veicoli diesel Euro 4, mentre risulta confermato il blocco per i mezzi più inquinanti sino a diesel Euro 3 e benzina sino a Euro 1, oltre a mezzi a due ruote pre euro, fermi dalle 08:30 alle 18:30 dal lunedì al venerdì entro i perimetri stabiliti.

Migliora la situazione anche a Torino

Spostando l’attenzione sul capoluogo piemontese, pare che anche qui le condizioni climatiche e il vento abbiano consentito un abbassamento del livello delle polveri sottili, giungendo alla revoca del blocco per i veicoli diesel Euro 4. Il livello arancione, da quanto appreso, risulta sospeso dall’amministrazione e di conseguenza da martedì 11 dicembre è consentita nuovamente la circolazione anche ai veicoli citati, mentre resta attivo il blocco dalle ore 08:00 alle ore 19:00 per i veicoli diesel sino a Euro 3 e tutto l’arco della giornata per le automobili e mezzi a due ruote Euro 0, da quanto segnalato.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati