Pininfarina Battista: annunciato il nome dell’hypercar elettrica [TEASER]

Pininfarina Battista: annunciato il nome dell’hypercar elettrica [TEASER]

La Battista, spinta da 1.926 CV, debutterà a Ginevra 2019

Pininfarina Battista, questo il nome scelto per la nuova hypercar elettrica dell'azienda di Cambiano. Il bolide green con oltre 1.900 CV di potenza rende omaggio al fondatore del marchio che ha fatto la storia del design automobilistico. Debutterà al Salone di Ginevra 2019.
Pininfarina Battista: annunciato il nome dell’hypercar elettrica [TEASER]

Automobili Pininfarina ha reso noto il nome della nuova hypercar elettrica che sarà presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2019 del prossimo marzo. La nuova creatura si chiamerà Battista, in omaggio al fondatore dell’azienda, l’imprenditore Giovanni Battista “Pinin” Farina.

Pininfarina Battista: omaggio al fondatore

La Pininfarina Battista, che si preannuncia come l’auto più potente e veloce in circolazione, si presenterà tra qualche mese ma arriverà sul mercato solo nel 2020, in coincidenza con il 90° anniversario della Carrozzeria Pininfarina, noto marchio che ha fatto la storia del design automobilistico e che ora, con la Battista, si appresta ad intraprende un nuovo capitolo della sua storia.

Paolo Pininfarina, presidente di Pininfarina SpA e nipote del fondatore, parlando della nuova hypercar spiega: “Questo è davvero un sogno che diventa realtà. Mio nonno ha sempre immaginato che un giorno ci sarebbe stata una gamma di modelli realizzati da Pininfarina. Questa hypercar vanta prestazioni di livello assoluto, innovazione tecnologica e naturalmente uno stile elegante. Per me è stato abbastanza semplice chiamarla Battista”.

Precedentemente nota con il nome in codice PF0, la Pininfarina Battista viene definita dal costruttore come “l’auto più veloce e potente mai progettata e prodotta in Italia”. Parole che hanno un certo valore considerando che il nostro Paese vanta una produzione di supercar di fama mondiale che dettano legge in termini di potenza e velocità tra i marchi Ferrari, Lamborghini, Maserati e, più recentemente, Pagani.

Pininfarina Battista: potenza di 1.926 CV

Tuttavia le prime caratteristiche ufficiali che sono state diffuse vanno a sostegno di quanto affermato dall’azienda di Cambiano. La Pininfarina Battista sarà equipaggiata da un motore completamente elettrico in grado di fornire una potenza complessiva di 1.926 CV ed una coppia massima di 2.300 Nm, valori incredibili e che come tali promettono prestazioni strabilianti per una vettura che disporrà dell’omologazione per la circolazione stradale.

Pininfarina anticipa che la Battista ha il potenziale per accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi, uno scatto che la renderebbe più veloce di una monoposto di Formula 1. Inoltre la nuova hypercar sarà in grado di superare i 400 km/h di velocità massima, tutto questo senza consumare una goccia di carburante e senza emettere nemmeno un grammo di emissioni nocive nell’aria. La Battista offrirà un’autonomia elettrica superiore ai 483 chilometri.

Pininfarina Battista: serie limitata da 150 unità

La nuova hypercar, che sarà realizzata prevalentemente in fibra di carbonio, verrà prodotta nella storica sede di Pininfarina a Cambiano, in provincia di Torino. Il prezzo della Battista dovrebbe aggirarsi attorno ai 2 milioni di euro. Complessivamente verranno prodotti 150 esemplari della Pininfarina Battista che saranno così suddivisi sul mercato mondiale: 50 in Europa, 50 negli Stati Uniti e 50 in Medio Oriente e Asia.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati