Volvo XC40: è l’auto dell’anno 2018 in Giappone

Volvo XC40: è l’auto dell’anno 2018 in Giappone

Il SUV compatto aveva vinto anche il premio europeo a Ginevra

La Volvo XC40 continua a fare incetta di premi: è stata nominata Auto dell'anno 2018 anche in Giappone, dopo aver vinto lo stesso riconoscimento in Europa, lo scorso marzo a Ginevra.
Volvo XC40: è l’auto dell’anno 2018 in Giappone

La Volvo XC40 è l’auto dell’anno 2018 in Giappone. E’ la seconda vittoria consecutiva per il costruttore svedese nel Sol Levante, visto che un anno fa aveva trionfato la XC60: è la prima volta che accade per un marchio straniero. La XC40, nominata Auto dell’Anno anche in Europa lo scorso marzo a Ginevra, ha conquistato 363 punti, superando Toyota Corolla Sport e Volkswagen Polo.

“Dopo il successo dell’anno scorso con la XC60, siamo entusiasti di questa vittoria consecutiva e in primo luogo vorrei ringraziare il nostro staff nazionale per questo premio – le parole di Takayuki Kimura, CEO di Volvo Japan – La XC40 ha una dimensione perfetta ed un prezzo competitivo per il mercato giapponese, quindi speriamo di trasferire questo premio in numerose vendite”.

Volvo XC40: i motivi del successo

Il premio viene assegnato attraverso i voti di 60 giurati, dalle quaranta pubblicazioni di maggior influenza in territorio giapponese, e la vettura svedese ha ottenuto un margine di 49 punti rispetto alla più diretta concorrente, la Corolla Sport.

La Volvo XC40 è stata premiata principalmente per le sue dimensioni ridotte, adatte alle strade giapponesi, e per le finiture degli interni di alta qualità.

Le caratteristiche della Volvo XC40

Il primo SUV compatto della casa svedese non sta facendo solo incetta di premi a livello mondiale, ma sta avendo anche un grande successo per quanto riguarda il pubblico, visto che sono state molto numerose le vendite in poco più di un anno, dalla presentazione di settembre 2017. La XC40 vanta una lunghezza di 4.425 mm, una larghezza di 1.863 mm, un’altezza di 1.652 mm ed un passo di 2.702 mm, con altezza e passo maggiori rispetto ad alcune dirette concorrenti.

Per quanto riguarda il design, questo modello riprende alcuni stilemi classici delle vetture Volvo, già visti su XC60 e XC90, con alcuni aspetti originali, come il taglio del finestrino posteriore puntato verso l’alto. Parlando di motorizzazioni, il SUV svedese propone l’unità a benzina T5 AWD Geartronic da 247 CV e 350 Nm, il tre cilindri 1.5 benzina Drive-E ed il motore diesel D4 AWD Geartronic da 190 CV e 350 Nm di coppia.

Nel corso del 2019, è atteso il debutto anche della versione 100% elettrica, che sarà la prima Volvo a zero emissioni. La conferma era arrivata la scorsa estate, direttamente dalle parole del presidente Hakan Samuelsson: “L’entrata in produzione del primo modello totalmente elettrico è previsto entro il 2019 e rappresenterebbe il primo passo verso l’obiettivo di Volvo di vendere un milione di auto ibride ed elettriche entro il 2025. Il nostro è un obiettivo deliberatamente ambizioso, sarà una sfida, certo, ma Volvo vuole essere protagonista di questo orientamento generale verso l’elettrificazione”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati