Chevrolet Corvette C8: la nuova supercar non sarà svelata al Salone di Detroit 2019

Chevrolet Corvette C8: la nuova supercar non sarà svelata al Salone di Detroit 2019

La presentazione della Corvette C8 potrebbe avvenire a Ginevra o a New York

Chevrolet Corvette C8: la nuova generazione della supercar americana non vedrà la luce al Salone di Detroit di inizio gennaio 2019. Stando alle ultime indiscrezioni il nuovo modello a stelle e strisce dovrebbe essere svelato in anteprima mondiale in occasione del Salone di Ginevra o, al più tardi, al Salone di New York
Chevrolet Corvette C8: la nuova supercar non sarà svelata al Salone di Detroit 2019

La Chevrolet Corvette C8 sta calamitando sempre di più l’attenzione sia di semplici appassionati che di numerosi addetti ai lavori. La nuova generazione della sportiva americana per eccellenza rappresenterà un vero e proprio punto di svolta per un semplice motivo: dopo ben 65 anni di fedeltà allo schema meccanico che vede il motore posizionato all’anteriore e la trazione al posteriore, la futura Corvette C8 sarà caratterizzata dal layout che prevede la novità del propulsore montato centralmente ma sempre in abbinamento alla trazione posteriore. Si tratta di una scelta tecnica che la casa costruttrice americana ha ritenuto necessaria per andare a sfidare sul loro terreno di caccia supercar del calibro di Audi R8, Ferrari 488, Lamborghini Huracan e McLaren 720S.

La Chevrolet Corvette C8 avrà il motore centrale

A dire il vero, già nel 1964 Chevrolet diede vita ad un prototipo di Corvette caratterizzato dalla presenza di un motore posizionato dietro l’abitacolo: Zora Arkus-Duntov, oltre ad essere il primo ingegnere capo a dar vita alla prima Corvette della storia, fu anche l’ideatore a metà degli anni ’60 del progetto XP-819 relativo all’ideazione dell’inedita Corvette a motore centrale. Tuttavia l’innovativo progetto non venne deliberato per la successiva messa in produzione e non se ne fece nulla. Allo stato attuale delle cose, invece, contrariamente al passato, è già stato tutto deliberato e Chevrolet sta ultimando i test di sviluppo della sua futura Corvette C8 al fine di garantire al nuovo modello una dinamica di guida all’altezza della situazione ed in grado di soddisfare i palati più fini in termini di sportività. Ovvio che la curiosità, già di per sè elevata riguardo ad un nuovo modello sportivo, sia ancora maggiore nel caso della nuova Corvette C8 che per certi versi rinnegherà la tradizione in favore di un ambizioso progetto di ulteriore crescita.

Salta Detroit, occhi puntati su New York e Ginevra

Proprio l’alta curiosità riguardo alla nuova nata in casa Corvette ha determinato un susseguirsi di notizie riguardanti la possibile presentazione della C8. Secondo quelle che fino a poche ore fa erano le ipotesi più quotate, la nuova generazione della Corvette C8 avrebbe potuto fare il suo debutto mondiale al prossimo Salone di Detroit 2019, ma sfortunatamente per gli appassionati non sarà così: difatti ad una specifica richiesta di Carscoops riguardante la possibile presentazione della C8 al NAIAS 2019, Chevrolet ha risposto con una doccia gelata facendo sapere che “non terrà alcun evento stampa di presentazione ufficiale in occasione del NAIAS.” Stando così le cose, quali sono le alternative? Volendo perseguire l’idea di presentare la Corvette C8 in casa, Chevrolet potrebbe decidere di sfruttare il palcoscenico internazionale del Salone di New York 2019 che si terrà dal 19 al 28 aprile. Secondo i bene informati si tratta di un appuntamento troppo in là nei tempi e Chevrolet potrebbe anticipare la presentazione in oggetto. Difatti sono in molti a pensare che la nuova Chevrolet Corvette C8 possa essere svelata in anticipo rispetto alla fine di aprile 2019: in tal contesto, non è sbagliato pensare che l’anteprima mondiale della nuova Chevrolet Corvette C8 possa avvenire in occasione del rinomato Salone di Ginevra 2019 che si svolgerà dal 7 al 17 marzo prossimi.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati