WP_Post Object ( [ID] => 583925 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-12-12 12:33:42 [post_date_gmt] => 2018-12-12 11:33:42 [post_content] => Tesla sta lavorando allo sviluppo di un pick-up destinato ad ampliare la gamma dei veicoli ad alimentazione 100% elettrica del costruttore californiano. A tal proposito delle indicazioni su quando arriverà il pick-up di Tesla ci arrivano dal suo fondatore Elon Musk che ha risposto ad un utente su Twitter che gli chiedeva quando sarà possibile ordinare il camioncino con cassone firmato Tesla.

Tesla pick-up: il concept forse nel 2019

A tale domanda Musk ha risposto: "Muoio dalla voglia di fare un buon pick-up... potremmo avere un prototipo da svelare il prossimo anno". Dunque il numero uno di Tesla è smanioso di presentare il nuovo pick-up quanto prima. Probabilmente spinto anche dall'entusiasmo che tale modello possa avere centinaia di migliaia di potenziali clienti. Il segmento dei pick-up in Nord America rappresenta una grossa fetta del mercato automobilistico e crearsi uno spazio lì potrebbe rappresentare un enorme opportunità di crescita per Tesla.

Tesla pick-up: c'è già concorrenza

Sulla base del tweet di Musk è possibile ipotizzare che se Tesla presenterà una prototipo del suo pick-up il prossimo anno, allora il via alla produzione potrebbe avvenire entra le fine del 2020. Tuttavia la produzione su larga scala e le consegne sul mercato sarebbero ancora lontane, forse anche al 2021. Inoltre l'azienda di Musk deve fare i conti con uno scenario radicalmente cambiato negli ultimi anni. Tesla non è più nella stessa condizione da "outsider" del 2012 quando sorprese il mondo con la Model S, che fino ad oggi non ha ancora concorrenti diretti. Nel caso del pick-up elettrico invece il debutto avverrebbe in un mercato già presidiato da potenziali rivali, come ad esempio il pick-up Rivian R1T, atteso negli Stati Uniti nel 2020. [post_title] => Tesla: il pick-up potrebbe essere svelato nel 2019, parola di Musk [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => tesla-il-pick-up-potrebbe-essere-svelato-nel-2019-parola-di-musk [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-12 12:33:42 [post_modified_gmt] => 2018-12-12 11:33:42 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=583925 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Tesla: il pick-up potrebbe essere svelato nel 2019, parola di Musk

Produzione al via nel 2020?

Il pick-up di Tesla potrebbe svelarsi, attraverso un concept, il prossimo anno. Ad anticiparlo è il fondatore e numero uno dell'azienda californiana Elon Musk attraverso un tweet.
Tesla: il pick-up potrebbe essere svelato nel 2019, parola di Musk

Tesla sta lavorando allo sviluppo di un pick-up destinato ad ampliare la gamma dei veicoli ad alimentazione 100% elettrica del costruttore californiano. A tal proposito delle indicazioni su quando arriverà il pick-up di Tesla ci arrivano dal suo fondatore Elon Musk che ha risposto ad un utente su Twitter che gli chiedeva quando sarà possibile ordinare il camioncino con cassone firmato Tesla.

Tesla pick-up: il concept forse nel 2019

A tale domanda Musk ha risposto: “Muoio dalla voglia di fare un buon pick-up… potremmo avere un prototipo da svelare il prossimo anno”. Dunque il numero uno di Tesla è smanioso di presentare il nuovo pick-up quanto prima. Probabilmente spinto anche dall’entusiasmo che tale modello possa avere centinaia di migliaia di potenziali clienti. Il segmento dei pick-up in Nord America rappresenta una grossa fetta del mercato automobilistico e crearsi uno spazio lì potrebbe rappresentare un enorme opportunità di crescita per Tesla.

Tesla pick-up: c’è già concorrenza

Sulla base del tweet di Musk è possibile ipotizzare che se Tesla presenterà una prototipo del suo pick-up il prossimo anno, allora il via alla produzione potrebbe avvenire entra le fine del 2020. Tuttavia la produzione su larga scala e le consegne sul mercato sarebbero ancora lontane, forse anche al 2021.

Inoltre l’azienda di Musk deve fare i conti con uno scenario radicalmente cambiato negli ultimi anni. Tesla non è più nella stessa condizione da “outsider” del 2012 quando sorprese il mondo con la Model S, che fino ad oggi non ha ancora concorrenti diretti. Nel caso del pick-up elettrico invece il debutto avverrebbe in un mercato già presidiato da potenziali rivali, come ad esempio il pick-up Rivian R1T, atteso negli Stati Uniti nel 2020.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati