Mercedes-Benz CLA 2020: un’anticipazione in vista del CES di Las Vegas [TEASER]

Mercedes-Benz CLA 2020: un’anticipazione in vista del CES di Las Vegas [TEASER]

Gioco di luci e ombre

La casa tedesca fornisce una piccola anteprima della nuova generazione, attesa sotto i riflettori del CES
Mercedes-Benz CLA 2020: un’anticipazione in vista del CES di Las Vegas [TEASER]

Solo parte della zona posteriore e un fianco, da una prospettiva di tre-quarti, risultano parzialmente visibili. L’andamento della parte alta appare sinuoso. Da quanto anticipato, si tratta della nuova generazione della Mercedes-Benz CLA, attesa all’edizione 2019 del CES (Consumer Electronics Show) in programma a Las Vegas dal giorno 8 al 12 gennaio.

Profilo aerodinamico

Osservando l’immagine diffusa, in vista del debutto, si intuisce uno stile piuttosto aerodinamico e funzionale sotto il profilo dell’efficienza. Secondo quanto anticipato, rappresenterebbe uno dei modelli più “empatici” e anche “tecnologicamente avanzati” della recente produzione. Un esemplare caratterizzato da dettagli eleganti, secondo le ipotesi, dotato poi di sistemi che assecondino le richieste dell’utenza, da contrapporre nello stesso segmento della vociferata Audi A3 Liftback e dell’attesa BMW Serie 2 Gran Coupé.
Nello stand allestito al CES, in base alle ulteriori anticipazioni, figurerebbero anche l’avveniristico Vision Urbanetic Concept e l’altrettanto innovativa EQC, il primo SUV elettrico del marchio di Stoccarda.

Tecnologia e contenuti da Classe A

La seconda generazione della Mercedes-Benz CLA condividerebbe le stesse unità motrici della recente Classe A e, considerando il recentissimo debutto di una versione AMG A 35, si può supporre che anche questa nuova CLA possa includere nella propria gamma delle versioni più performanti firmate ad Affalterbach.
Sempre considerando la compatta di nuova generazione, si ipotizza l’impiego di materiali di qualità per rivestire l’abitacolo. La vettura disporrebbe del nuovo sistema Mercedes-Benz User Experience, meglio noto con l’acronimo MBUX, che permette un’ampia interazione con la vettura. In aggiunta, le qualità tecnologiche della vettura sarebbero rafforzate anche dall’introduzione di MBUX Interior Assistant, ossia una soluzione in grado di captare le operazione da effettuare tramite i movimenti effettuati a bordo, secondo le indiscrezioni affiorate. Un ulteriore livello di interazione, da quanto anticipato, assieme a diverse tecnologie proposte.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati