WP_Post Object ( [ID] => 585157 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-12-18 12:07:02 [post_date_gmt] => 2018-12-18 11:07:02 [post_content] => La BMW M760Li rappresenta lo stato dell'arte della casa costruttrice bavarese nel segmento delle ammiraglie: l'attuale generazione della Serie 7 gode infatti di un propulsore TwinPower Turbo M Performance a 12 cilindri alimentato a benzina in grado di "unire una potenza straordinaria ad una spinta eccezionale anche ad alti regimi." In virtù di queste premesse, il V12 6.6 che giace sotto l'imponente cofano della nuova BMW M760Li è in grado di sprigionare una potenza massima di 610 cv tra i 5.250 e i 6.000 giri/minuto e di arrivare ad erogare una coppia massima di 800 Nm già ad un regime di appena 1.500 giri/minuto. Nel dettaglio, BMW ha ideato per la sua M760Li anche un apposito impianto di scarico sportivo M che, grazie ad un'apposita regolazione della valvola a farfalla, riesce ad esprimere un suono sempre "sobrio e ricercato."

La firma di G-Power sulla BMW M760Li

Se le caratteristiche di base su citate non sono state in grado di soddisfarvi a sufficienza, sappiate che G-Power ha voluto mettere le mani sulla massima espressione dell'ammiraglia bavarese al fine di donarle una più spiccata cattiveria. Il tuner tedesco, attivo dal 1983 nella preparazione di auto sportive come ad esempio proprio le BMW più performanti, ha voluto impiegare le proprie risorse e competenze per aumentare le peculiarità sportive e prestazionali della su citata BMW M760Li. Dopo aver dato vita ad una rivisitazione ancora più sportiva della BMW M5, G-Power ha progettato per l'ammiraglia bavarese il software V1 performance: al costo (in Germania) di 2.551 euro il preparatore tedesco si propone di aumentare potenza e coppia della BMW M760Li in modo tale da garantire un ulteriore aumento delle performance offerte. Ricordiamo a tal proposito che nell'ultimo listino BMW ha inserito la sua 760Li ad un prezzo di partenza di 180.150 euro. G-Power ha fatto sapere che il kit di preparazione V1 performance, che prevede l'aggiornamento della potenza e della coppia verso valori più elevati con conseguente aumento della prestazioni, non influisce affatto sull'affidabilità del propulsore in quanto lo stesso software di ottimizzazione del V12 6.6 TwinPower Turbo M Performance è stato progettato anche "per garantire una lunga durata e per preservare al meglio il propulsore".

700 cv di potenza massima e 310 km/h di velocità di punta per la BMW M760Li messa a punto dal preparatore G-Power

Nel dettaglio della preparazione, G-Power ha dichiarato che grazie al software V1 opportunamente tarato sul V12 6.6 TwinPower Turbo M Performance, la BMW M760Li firmata dal preparatore tedesco è in grado di registrare una potenza massima di 700 cv (+90 cv) ed una coppia massima di 900 Nm (+100 Nm). Sul fronte prestazionale, la BMW M760Li preparata da G-Power è in grado di mettere a segno un un'accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,4 secondi (contro i 3,7 del modello standard) e di segnare una velocità massima pari a 310 km/h grazie alla rimozione del limitatore di velocità che sulla vettura di serie blocca la velocità di punta ai canonici 250 km/h. La nuova BMW M760Li messa a punto dal preparatore tedesco G-Power poggia su inediti cerchi in lega da 21" denominati Hurricane RR che calzano pneumatici 255/35 all'anteriore e 295/30 al posteriore. [post_title] => BMW M760Li: arriva a 700 cv e 310 km/h grazie al kit di preparazione G-Power [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m760li-arriva-a-700-cv-e-310-km-h-grazie-al-kit-di-preparazione-g-power [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-18 12:07:02 [post_modified_gmt] => 2018-12-18 11:07:02 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=585157 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M760Li: arriva a 700 cv e 310 km/h grazie al kit di preparazione G-Power

G-Power ha ideato il software V1 performance per la BMW M760Li

Il propulsore V12 6.6 TwinPower Turbo M Performance della BMW M760Li ha ricevuto le portentose cure del preparatore tedesco G-Power grazie alle quali ha innalzato ancor di più l'asticella delle prestazioni
BMW M760Li: arriva a 700 cv e 310 km/h grazie al kit di preparazione G-Power

La BMW M760Li rappresenta lo stato dell’arte della casa costruttrice bavarese nel segmento delle ammiraglie: l’attuale generazione della Serie 7 gode infatti di un propulsore TwinPower Turbo M Performance a 12 cilindri alimentato a benzina in grado di “unire una potenza straordinaria ad una spinta eccezionale anche ad alti regimi.” In virtù di queste premesse, il V12 6.6 che giace sotto l’imponente cofano della nuova BMW M760Li è in grado di sprigionare una potenza massima di 610 cv tra i 5.250 e i 6.000 giri/minuto e di arrivare ad erogare una coppia massima di 800 Nm già ad un regime di appena 1.500 giri/minuto. Nel dettaglio, BMW ha ideato per la sua M760Li anche un apposito impianto di scarico sportivo M che, grazie ad un’apposita regolazione della valvola a farfalla, riesce ad esprimere un suono sempre “sobrio e ricercato.”

La firma di G-Power sulla BMW M760Li

Se le caratteristiche di base su citate non sono state in grado di soddisfarvi a sufficienza, sappiate che G-Power ha voluto mettere le mani sulla massima espressione dell’ammiraglia bavarese al fine di donarle una più spiccata cattiveria. Il tuner tedesco, attivo dal 1983 nella preparazione di auto sportive come ad esempio proprio le BMW più performanti, ha voluto impiegare le proprie risorse e competenze per aumentare le peculiarità sportive e prestazionali della su citata BMW M760Li. Dopo aver dato vita ad una rivisitazione ancora più sportiva della BMW M5, G-Power ha progettato per l’ammiraglia bavarese il software V1 performance: al costo (in Germania) di 2.551 euro il preparatore tedesco si propone di aumentare potenza e coppia della BMW M760Li in modo tale da garantire un ulteriore aumento delle performance offerte. Ricordiamo a tal proposito che nell’ultimo listino BMW ha inserito la sua 760Li ad un prezzo di partenza di 180.150 euro. G-Power ha fatto sapere che il kit di preparazione V1 performance, che prevede l’aggiornamento della potenza e della coppia verso valori più elevati con conseguente aumento della prestazioni, non influisce affatto sull’affidabilità del propulsore in quanto lo stesso software di ottimizzazione del V12 6.6 TwinPower Turbo M Performance è stato progettato anche “per garantire una lunga durata e per preservare al meglio il propulsore”.

700 cv di potenza massima e 310 km/h di velocità di punta per la BMW M760Li messa a punto dal preparatore G-Power

Nel dettaglio della preparazione, G-Power ha dichiarato che grazie al software V1 opportunamente tarato sul V12 6.6 TwinPower Turbo M Performance, la BMW M760Li firmata dal preparatore tedesco è in grado di registrare una potenza massima di 700 cv (+90 cv) ed una coppia massima di 900 Nm (+100 Nm). Sul fronte prestazionale, la BMW M760Li preparata da G-Power è in grado di mettere a segno un un’accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,4 secondi (contro i 3,7 del modello standard) e di segnare una velocità massima pari a 310 km/h grazie alla rimozione del limitatore di velocità che sulla vettura di serie blocca la velocità di punta ai canonici 250 km/h. La nuova BMW M760Li messa a punto dal preparatore tedesco G-Power poggia su inediti cerchi in lega da 21″ denominati Hurricane RR che calzano pneumatici 255/35 all’anteriore e 295/30 al posteriore.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati