Mercedes Classe C: il nuovo modello avvistato sulla neve [FOTO SPIA]

La nuova Classe C continua i collaudi in strada

La nuova generazione della Mercedes Classe C prosegue i test invernali in Svezia. Sarà costruita sulla nuova piattaforma MRA2 e cambierà molto nella configurazione degli interni.

Il prototipo della futura Mercedes Classe C è stato nuovamente immortalato durante i test invernali sulla neve del nord della Svezia.

Mercedes Classe C: piattaforma MRA2

Come si evince dal nuovo set di foto spia, la nuova berlina della Stella a tre punta manterrà all’incirca le stesse dimensioni del modello attuale, anche se adotterà la nuova piattaforma MRA2, seconda generazione dell’architettura a trazione posteriore di Mercedes, un evoluzione rispetto alla piattaforma utilizzata per la Classe E. Il pianale MRA2, oltre a essere leggermente più leggero, condivide anche alcuni componenti con la piattaforma EVA sviluppata da Mercedes per la gamma elettrica EQ.

Mercedes Classe C: novità tra i motori

La gamma motori della nuova Classe C sarà composta da unità a quattro cilindri, tra cui il diesel 2.0 litri lanciato nel 2016 sulla Classe E, e da una nuova generazione di propulsori a sei cilindri, sia benzina che diesel, tra cui il diesel 3.0 litri turbo da 286 CV e biturbo da 340 CV, mentre il 3.0 litri benzina è atteso con più di 400 CV. Così come l’attuale generazione, la futura Classe C avrà anche una versione ibrida plug-in che unirà motore a benzina quattro cilindri e motore elettrico, ma con un autonomia elettrica che aumenterà almeno fino a 100 km, com’è emerso da alcune indiscrezioni della stampa tedesca. Inoltre la nuova Classe C disporrà della rete elettrica a 48 volt, in grado di fornire energia per il climatizzatore  e per il motore elettrico, riducendo così il consumo di carburante.

Mercedes Classe C: tecnologia dalla Classe S

Sulla Classe C Mercedes ci saranno i fari a LED, oltre ad un importante evoluzione dei sistemi di assistenza alla guida che deriveranno direttamente dalla nuova Classe S. Sul navigatore della Classe C di nuova generazione troveremo per la prima volta le mappe digitali Here, oltre a nuove funzionalità come quella che permette di manovrare la vettura in uscita e in ingresso dal parcheggio o dal garage tramite smartphone.

Se sugli esterni non ci saranno grandi rivoluzioni, aggiornamenti significativi sono invece attesi nell’abitacolo. La nuova Mercedes Classe C avrà una console centrale più tecnologica, molto simile a quella della nuova Audi A8. Sarà la tecnologia touch a caratterizzare la plancia, con un grande display largo circa 30 cm che permetterà anche la visualizzazione tridimensionale delle mappe, mentre difficilmente troveremo a bordo i comandi gestuali.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati