Porsche 718 T: le nuove Cayman e Boxster più legate all’istinto [FOTO E VIDEO]

Un carattere espresso da 300 cavalli

Ispirandosi all'iconica 911 T, anche le nuove 718 acquisiscono una nuova definizione altamente spumeggiante

T indica “Turismo”, sebbene per Porsche sia espressione di un tipo di guida più emotiva. Quella che prende forma dalla voglia di spostarsi con carattere e un pizzico di adrenalina, arricchendo le proprie sensazioni tra le note sonore di un quattro cilindri turbo da 300 cavalli. È l’essenza delle nuove 718 Cayman T e 718 Boxster T.

Un concetto grintoso

Le vernici nero, rosso Indian Red, giallo Racing e bianco, quelle metallizzate Carrara White, Deep Black e GT Silver oltre alle alternative Lava Orange e Miami Blue, offrono subito carattere all’auto. Fluida e tagliente, la linea acquista nuova espressività grazie a un doppio scarico cromato scuro nella zona posteriore, alle coperture degli specchi laterali in grigio agata e al logo specifico “718 Boxster T” o “718 Cayman T” a seconda del modello, oltre a voluminose ruote in grigio titanio lucido da 20 pollici. Scelta legata anche a un telaio sportivo PASM e un assetto più basso di 20 millimetri.
Diversi i dettagli anche all’interno, dove spiccano subito i loghi “Boxster T” o “Cayman T” visibili anche sul battitacco, le fascette di chiusura che offrono un prima idea di essenzialità sportiva, un volante GT da 360 millimetri a cui è abbinato un selettore di modalità, così come le finiture scure, i rivestimenti in pelle, i sedili sportivi a regolazione elettrica e centralmente un ampio vano portaoggetti al posto del display tramite cui gestire il Porsche Communication Management (PCM). In ogni caso la casa segnala che, senza costi aggiuntivi, chi vuole può comunque optare per l’inserimento del sistema infotainment.
L’essenzialità delle soluzioni, da quanto segnalato, consentono anche di controbilanciare l’ulteriore peso legato al filtro anti-particolato.

Sportività innata

Già ordinabili, la nuova Porsche 718 Cayman T è accessibile da 66.004,00 Euro, mentre la 718 Boxster T da 68.078,00 Euro, Cifre che comprendono IVA e dotazioni specifiche, in base alle indicazioni del costruttore.
A rendere vivaci le due T è il una sinergia tra aerodinamica, telaio e gruppo motore-trasmissione. Il propulsore di 2.0 litri alimentato a benzina turbo piatto che offre 300 cavalli di potenza a 7.500 giri/minuto e 380 Nm di coppia a 2.150 giri/minuto, rapportato a un peso a vuoto di 1.350 chilogrammi, con trasmissione PDK di 1.380 kg, in pratica 4,5 (4,6 con PDK) kg/CV, consente di raggiungere da fermi i 100 km/h in 5,1 o in 4,7 secondi, sfruttando nel secondo caso le qualità della trasmissione PDK, sino a toccare i 275 km/h di velocità massima.
Un’alchimia permessa anche dal sofisticato supporto attivo del cambio, il PADM, in grado di mitigare le vibrazioni durante il lavoro d’esercizio. I modelli T comprendono anche il pacchetto Sport Chrono che include le modalità selezionabili Normal, Sport, Sport Plus e Individual. Ulteriori benefici a livello dinamico sono collegati alla regolazione elettronica degli ammortizzatori fornita dal PASM, quindi dall’azione de citato Porsche Active Drivetrain Mounts (PADM) e alla presenza dell’opzionale trasmissione a doppia frizione. Cambio a cui sono collegate anche le funzioni Launch Control e Sport Response, secondo quanto segnalato.

Foto e Video: Porsche

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati