WP_Post Object ( [ID] => 586090 [post_author] => 24 [post_date] => 2018-12-21 10:46:26 [post_date_gmt] => 2018-12-21 09:46:26 [post_content] => Nel corso degli anni abbiamo imparato a conoscere le trasformazioni messe in atto dalla carrozzeria Castagna Milano e questo nuovo lavoro potrebbe essere uno dei più interessanti fra quelli fin qui realizzati. La popolare officina milanese ha messo mano ad un'Audi A8 W12 trasformandola in una station wagon, dando così forma e concretezza all'Audi A8 Avant.

Audi A8 Avant: tetto e montanti in nero

Nelle prime due immagini d'anticipazione diffuse da Castagna Milano possiamo vedere un'Audi A8 della precedente generazione che è stata sottoposta a un significativo intervento di modifica per diventare una variante Avant così come richiesto dal cliente che l'ha commissionata. L'insolito modello che dà una praticità da familiare inedita all'ammiraglia dei Quattro Anelli si presenta anche con un originale carrozzeria bicolore, con tetto e montanti verniciati in nero, protezioni in plastica sulle ruote in stile Allroad, piastre antiscivolo in argento, minigonne laterali e barre sul tetto. La breve descrizione che accompagna le due immagini spiega che l'auto è stata realizzata interamente in alluminio e fibra di carbonio. Considerando che tutte le Audi A8 hanno il corpo in alluminio, si suppone che la fibra di carbonio faccia riferimento alla composizione del tetto.

Audi A8 Avant: "Quando ti chiedono una giardinetta più grande della 500"

Vista dal posteriore, l'Audi A8 wagon mostra il badge "W12 quattro" che ci fa intuire come questo nuovo corpo vettura dedicato ad incrementare versatilità, spazio e praticità d'utilizzo sia affiancato da una configurazione meccanica in grado di garantire prestazioni di assoluto livello. Sulla propria pagina Facebook dove ha pubblicato queste due immagini, Castagna Milano ha commentato ironicamente "...quando ci hanno chiesto una giardinetta un po' più grande delle nostre 500". Tuttavia l'idea di un'Audi A8 Avant non è una novità assoluta. A tal proposito una delle proposte di Audi più concrete è rappresentata dal concept Avantissimo che il marchio tedesco presentò nel 2001. Tuttavia al di là di rumors e indiscrezioni che si sono rincorse la A8 non è mai diventata una wagon. Per quel che riguarda l'Audi A8 Avant di Castagna Milano (o dovremmo chiamarla A8 Allroad?), dopo questo assaggio siamo curiosi di conoscere nuove immagini e maggiori dettagli. Credit foto: Castagna Milano [post_title] => Audi A8 Avant, la nuova creazione della carrozzeria Castagna Milano [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-a8-avant-la-nuova-creazione-della-carrozzeria-castagna-milano [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-21 10:46:26 [post_modified_gmt] => 2018-12-21 09:46:26 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=586090 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi A8 Avant, la nuova creazione della carrozzeria Castagna Milano

La A8 Avant ha tetto e montanti in nero

La carrozzeria Castagna Milano ci mostra il suo nuovo lavoro: un tuning che ha dato vita ad un elegante e fascinosa Audi A8 Avant, con tetto e montanti verniciati in nero a contrasto con la carrozzeria.
Audi A8 Avant, la nuova creazione della carrozzeria Castagna Milano

Nel corso degli anni abbiamo imparato a conoscere le trasformazioni messe in atto dalla carrozzeria Castagna Milano e questo nuovo lavoro potrebbe essere uno dei più interessanti fra quelli fin qui realizzati. La popolare officina milanese ha messo mano ad un’Audi A8 W12 trasformandola in una station wagon, dando così forma e concretezza all’Audi A8 Avant.

Audi A8 Avant: tetto e montanti in nero

Nelle prime due immagini d’anticipazione diffuse da Castagna Milano possiamo vedere un’Audi A8 della precedente generazione che è stata sottoposta a un significativo intervento di modifica per diventare una variante Avant così come richiesto dal cliente che l’ha commissionata.

L’insolito modello che dà una praticità da familiare inedita all’ammiraglia dei Quattro Anelli si presenta anche con un originale carrozzeria bicolore, con tetto e montanti verniciati in nero, protezioni in plastica sulle ruote in stile Allroad, piastre antiscivolo in argento, minigonne laterali e barre sul tetto. La breve descrizione che accompagna le due immagini spiega che l’auto è stata realizzata interamente in alluminio e fibra di carbonio. Considerando che tutte le Audi A8 hanno il corpo in alluminio, si suppone che la fibra di carbonio faccia riferimento alla composizione del tetto.

Audi A8 Avant: “Quando ti chiedono una giardinetta più grande della 500”

Vista dal posteriore, l’Audi A8 wagon mostra il badge “W12 quattro” che ci fa intuire come questo nuovo corpo vettura dedicato ad incrementare versatilità, spazio e praticità d’utilizzo sia affiancato da una configurazione meccanica in grado di garantire prestazioni di assoluto livello.

Sulla propria pagina Facebook dove ha pubblicato queste due immagini, Castagna Milano ha commentato ironicamente “…quando ci hanno chiesto una giardinetta un po’ più grande delle nostre 500”. Tuttavia l’idea di un’Audi A8 Avant non è una novità assoluta. A tal proposito una delle proposte di Audi più concrete è rappresentata dal concept Avantissimo che il marchio tedesco presentò nel 2001. Tuttavia al di là di rumors e indiscrezioni che si sono rincorse la A8 non è mai diventata una wagon.

Per quel che riguarda l’Audi A8 Avant di Castagna Milano (o dovremmo chiamarla A8 Allroad?), dopo questo assaggio siamo curiosi di conoscere nuove immagini e maggiori dettagli.

Credit foto: Castagna Milano

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati