WP_Post Object ( [ID] => 586108 [post_author] => 70 [post_date] => 2018-12-21 11:22:59 [post_date_gmt] => 2018-12-21 10:22:59 [post_content] => Dopo la più grande ES8, arriva la Nio ES6. E’ il crossover elettrico del marchio cinese, con un design abbastanza simile alla sorella maggiore ed una potenza di 544 cavalli, per garantire un’autonomia dichiarata di 510 chilometri con la batteria da 84 kWh. Le prime consegne in Cina sono previste per il giugno 2019, mentre non ci sono certezze sul suo sbarco anche in Europa.

Le caratteristiche della Nio ES6

Come dicevamo, la Nio ES6 riprende molti elementi di design del modello più grande, con i gruppi ottici su due livelli, ma con qualche novità nel frontale. In particolare, è diversa la disposizione delle prese d’aria e troviamo sezioni verniciate più ampie. In configurazione da cinque o sette posti, è leggermente più corta e più stretta rispettivamente a 4.850 mm e 1.965 mm. L’abitacolo è dotato di due ampi tablet di grandi dimensioni, un volante sportivo, sedili sportivi e un rivestimento in pelle scamosciata in microfibra, tra le altre cose. Una seduta lounge e interni in pelle Nappa sono opzionali, così come un sistema di fragranze intelligente. Sarà disponibile nelle versioni Premiere, Standard e Performance.

Nio ES6: 544 cavalli di potenza

La Nio ES6 sarà spinta da un powertrain elettrico con una potenza massima di 544 cavalli, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi per la versione più sportiva (Performance), mentre nelle altre due ci impiega 5,6 secondi. La velocità massima dichiarata è di 200 chilometri orari, così come la casa parla di 510 chilometri di autonomia nel ciclo NDEC, con la batteria più potente, mentre quella standard è da 70 kWh. Non sono stati forniti i tempi di ricarica, ma Nio fa sapere la possibilità di ricaricare la batteria in maniera tradizionale oppure sostituendo gli accumulatori. L’obiettivo è raggiungere quota 50 stazioni dedicate entro la fine del 2019 nelle principali strade cinesi.

Nio ES6: costa più di 45.000 euro

Il crossover elettrico avrà un costo di poco superiore ai 45.000 euro (al cambio attuale) nella versione base, per salire fino a 51.000 euro per il top di gamma. Non ci sono ancora informazioni su un eventuale arrivo di questo modello, ma anche della ES8, in Europa o negli Stati Uniti. [post_title] => Nio ES6: il crossover elettrico con 510 km di autonomia [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nio-es6-il-crossover-elettrico-con-510-km-di-autonomia-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-21 11:22:59 [post_modified_gmt] => 2018-12-21 10:22:59 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=586108 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nio ES6: il crossover elettrico con 510 km di autonomia [FOTO]

Il powertrain ha una potenza di 544 cavalli

La Nio ES6 è il nuovo crossover elettrico del marchio cinese, con una potenza di 544 cavalli e 510 chilometri di autonomia dichiarata. Il prezzo per il mercato cinese è di poco superiore a 45.000 euro, da verificare l'arrivo in Europa.

Dopo la più grande ES8, arriva la Nio ES6. E’ il crossover elettrico del marchio cinese, con un design abbastanza simile alla sorella maggiore ed una potenza di 544 cavalli, per garantire un’autonomia dichiarata di 510 chilometri con la batteria da 84 kWh. Le prime consegne in Cina sono previste per il giugno 2019, mentre non ci sono certezze sul suo sbarco anche in Europa.

Le caratteristiche della Nio ES6

Come dicevamo, la Nio ES6 riprende molti elementi di design del modello più grande, con i gruppi ottici su due livelli, ma con qualche novità nel frontale. In particolare, è diversa la disposizione delle prese d’aria e troviamo sezioni verniciate più ampie. In configurazione da cinque o sette posti, è leggermente più corta e più stretta rispettivamente a 4.850 mm e 1.965 mm.

L’abitacolo è dotato di due ampi tablet di grandi dimensioni, un volante sportivo, sedili sportivi e un rivestimento in pelle scamosciata in microfibra, tra le altre cose. Una seduta lounge e interni in pelle Nappa sono opzionali, così come un sistema di fragranze intelligente. Sarà disponibile nelle versioni Premiere, Standard e Performance.

Nio ES6: 544 cavalli di potenza

La Nio ES6 sarà spinta da un powertrain elettrico con una potenza massima di 544 cavalli, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi per la versione più sportiva (Performance), mentre nelle altre due ci impiega 5,6 secondi. La velocità massima dichiarata è di 200 chilometri orari, così come la casa parla di 510 chilometri di autonomia nel ciclo NDEC, con la batteria più potente, mentre quella standard è da 70 kWh.

Non sono stati forniti i tempi di ricarica, ma Nio fa sapere la possibilità di ricaricare la batteria in maniera tradizionale oppure sostituendo gli accumulatori. L’obiettivo è raggiungere quota 50 stazioni dedicate entro la fine del 2019 nelle principali strade cinesi.

Nio ES6: costa più di 45.000 euro

Il crossover elettrico avrà un costo di poco superiore ai 45.000 euro (al cambio attuale) nella versione base, per salire fino a 51.000 euro per il top di gamma. Non ci sono ancora informazioni su un eventuale arrivo di questo modello, ma anche della ES8, in Europa o negli Stati Uniti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati