Hyundai Kona electric: rilasciati i dati esatti sull’autonomia di guida nel ciclo WLTP

Hyundai Kona electric: rilasciati i dati esatti sull’autonomia di guida nel ciclo WLTP

L’autonomia della Kona electric è di 289 km per la variante da 39 kWh e 449 km per la versione da 64 kWh

Hyundai ha comunicato una correzione dei dati ufficiali di autonomia di guida della sua Kona electric, omologati secondo lo standard WLTP come tutti i nuovi modelli in vendita in Europa
Hyundai Kona electric: rilasciati i dati esatti sull’autonomia di guida nel ciclo WLTP

La Hyundai Kona electric, variante a zero emissioni del SUV compatto del costruttore coreano, è stata svelata sui mercati internazionali in anteprima mondiale allo scorso Salone di Ginevra di marzo per poi essere presentata anche sul mercato italiano in occasione del Salone di Torino – Parco Valentino dello scorso mese di giugno. In sede di presentazione la Hyundai Kona totalmente elettrica è stata declinata in due versioni: quella standard con pacco batterie da 39,2 kWh e propulsore da 136 cv e quella più potente con batteria da 64 kWh e motore da 204 cv. Proprio in virtù delle su citate differenze tecniche il B-SUV coreano 100% elettrico ha potuto vantare differenti gradi di autonomia: al momento del lancio della Kona electric sui mercati mondiali il costruttore coreano ha difatti enunciato 312 km di autonomia per la versione equipaggiata con batteria da 39,2 kWh e ben 482 km di autonomia per la variante dotata del pacco batterie da 64 kWh.

Il nuovo ciclo WLTP si propone di misurare consumi ed emissioni in modo più realistico

In una nota stampa diffusa in queste ore, Hyundai ha ritenuto opportuno rilasciare una correzione dei dati ufficiali di autonomia di guida della sua Kona electric omologati secondo lo standard WLTP come tutti i modelli di nuova produzione messi regolarmente in vendita in Europa. Ricordiamo a tal proposito che il ciclo WLTP (Worldwide harmonised Light vehicles Test Procedure) è un nuova procedura di omologazione in vigore dallo scorso mese di settembre che ha sostituito la precedente denominata NEDC (New European Driving Cycle) con l’obiettivo di misurare in modo certamente più realistico i consumi e le emissioni di tutti i nuovi modelli di auto presenti sul mercato europeo. Nel dettaglio per capire cos’è e come funziona la nuova procedura WLTP potete fare riferimento al nostro articolo di approfondimento.

I nuovi valori di autonomia dichiarati per la Hyundai Kona electric

Nel comunicato in oggetto Hyundai ha dichiarato che “nel testare l’autonomia di guida elettrica omologata di Kona Electric, l’organizzazione indipendente incaricata della supervisione del processo ha fornito accidentalmente una metodologia di test non corretta, approvandone poi i risultati.” Nello specifico, ha fatto sapere Hyundai, la Kona electric è stata testata per un tempo sproporzionato nel ciclo WLTP urbano che chiaramente comporta velocità inferiori e dunque minori consumi di carburante. In tal contesto, la Kona a zero emissioni ha potuto godere di un’autonomia finale maggiore rispetto al reale. In tal senso, per ovviare alla sovrastima finale dell’autonomia elettrica della Hyundai Kona electric, i dati già omologati relativi ai chilometri di autonomia sono stati rivisti. Così facendo, lo stesso costruttore coreano ha tenuto a comunicare che, secondo la corretta procedura WLTP, l’autonomia della Kona electric è pari a 289 km per la variante con batteria da 39 kWh (anzichè 312 km) e 449 km (in virtù dei precedenti 482 km) per la versione con pacco batterie da 64 kWh. Infine, sempre in un’ottica di trasparenza, Hyundai ha tenuto a precisare che la correzione dei dati riferiti all’autonomia dei suoi veicoli ha riguardato esclusivamente la Kona electric e nessun altro veicolo presente nella propria gamma di modelli.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Hyundai i10 2020 | Com’è & Come va

Hyundai i10 2020: ecco la prova su strada video con la nostra recensione e pagelle
La nuova protagonista del nostro format Com’è e Come va è la rinnovata Hyundai i10 2020. La piccola citycar arrivata