BMW X8: sportività esclusiva per il nuovo maxi SUV [RENDERING]

L'inedita BMW X8 dovrebbe essere presentata nel 2020

A quanto sembra BMW starebbe al lavoro sulla inedita X8, futuro maxi SUV il cui nome sarebbe già stato registrato presso numerosi uffici brevetti e la cui sigla interna sarebbe G09
BMW X8: sportività esclusiva per il nuovo maxi SUV [RENDERING]

Poco più di due mesi fa BMW ha alzato i veli sulla sua nuova X7, inedita vettura della casa costruttrice dell’elica bianco/blu che si è subito posto al vertice della gamma SUV bavarese. Grazie a dimensioni imponenti (5,16 metri di lunghezza, 1,99 metri di larghezza, 1,80 metri di altezza ed un passo di 3,10 metri), ad un abitacolo in grado di accogliere fino a tre file di occupanti e ad un bagagliaio che può arrivare ad offrire una capacità fino a 2.120 litri, la nuova BMW X7 ha prontamente lanciato la sua sfida a maxi SUV del calibro di Mercedes GLS e Range Rover SVAutobiography.

Dopo la nuova X7 spazio all’inedita X8

Tuttavia l’offensiva firmata BMW nel segmento di nicchia dei maxi SUV non sarebbe limitata alla sola X7, ma si estenderebbe anche alla futura ed ancor più inedita X8. Della X8 aveva rivelato l’esistenza durante la scorsa estate Klaus Frohlich, responsabile dello sviluppo di modelli BMW, che nel corso di un’intervista rilasciata ad Autocar aveva affermato: “E’ ancora presto per parlare della X8. Posso anticipare che una delle prime decisioni che ho preso quando ho iniziato a lavorare sulla strategia di prodotto è stata quella di prendere la X5 e dar vita alla X6. Tuttavia ogni vettura deve avere un proprio carattere distintivo e, al momento, ci sono ancora diverse aree di intervento su cui valutare bene cosa fare.”

BMW ha già registrato la sigla X8

Stando così le cose, BMW non avrebbe perso tempo registrando di fatto anche la sigla X8 presso numerosi uffici brevetti in diversi Paesi del mondo, segno più che evidente della volontà del costruttore bavarese di voler dar vita ad una nuova generazione di maxi SUV da affiancare alla nuova X7. Non solo: nella fattispecie BMWBLOG avrebbe affermato che la prossima X8 sarebbe già conosciuta internamente alla BMW con il codice di progetto G09. Ma come potrebbe essere la futura ed inedita BMW X8? Al momento la situazione non sarebbe del tutto chiara e definita. Lo scorso mese di marzo, infatti, si fece largo l’indiscrezione secondo cui la X8 non avrebbe goduto, come si era inizialmente pensato, di una linea da coupè e dunque non sarebbe stata una X7 con una linea del tetto maggiormente accentuata in chiave sportiva. Difatti, come dichiarato dallo stesso Klaus Frohlich, pare che in BMW stiano ancora definendo alcune aree di intervento. In tal senso BMW potrebbe decidere di dar vita alla X8 come una versione più sportiva della X7 dotata di soli quattro sedili individuali a tutto vantaggio della spaziosità di bordo per ognuno dei passeggeri. Al momento però nessuna ipotesi stilistica è da rigettare, non a caso X-Tomi Design ha provato ad immaginare a suo modo, attraverso il rendering posto in apertura di articolo, come potrebbe essere la futura BMW X8 ossia una X7 con un profilo più slanciato.

La BMW X8 dovrebbe arrivare sul mercato nel 2020

L’esclusività della nuova BMW X8 sarebbe anche garantita da un prezzo opportunamente adeguato. Se la BMW X7 nella sua espressione migliore ha un prezzo di listino di oltre 120.000 euro negli Stati Uniti, la prossima BMW X8 potrebbe posizionarsi ancora più su col prezzo fino a diventare il SUV più costoso di casa BMW e massimo simbolo di lusso, sportività ed esclusività. Stando a quelle che sono le ultime indiscrezioni circolate in merito, pare che la nuova BMW X8 possa fare il suo debutto sui mercati internazionali nel corso del 2020. Non resta che aspettare per avere ulteriori conferme e smentite sulla futura BMW X8.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati