WP_Post Object ( [ID] => 586878 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-12-28 17:05:00 [post_date_gmt] => 2018-12-28 16:05:00 [post_content] => Poco più di un anno fa Nissan svelò al Salone di Tokyo l'inedita IMx Concept, una crossover 100% elettrica e a guida completamente autonoma. Caratterizzata da un design che estremizzava gli stilemi estetici tipici dell'attuale family feeling firmato Nissan, la IMx Concept era contraddistinta dalla propulsione completamente elettrica garantita da due propulsori elettrici (uno per ogni assale) in grado di arrivare ad erogare una potenza massima complessiva di 435 cv ed una coppia di 700 Nm e da un pacco batterie capace di garantire un'autonomia superiore ai 600 km. Inoltre, la Nissan IMx Concept vantava anche la presenza a bordo di una nuova versione del sistema ProPilot, sviluppato fino al livello 4 ed in grado di consentire la guida autonoma. Proprio il taglio stilistico dell'avveniristica IMx Concept avrebbe potuto anticipare lo stile di futuri modelli a marchio Nissan tra cui, ad esempio, la futura generazione di Qashqai, come raccontato lo scorso anno dagli stessi vertici del brand giapponese.

Nissan: una nuova famiglia di vetture targate IM?

In effetti, non sappiamo ancora quale possa essere il futuro concreto della IMx Concept, tuttavia pare che qualcosa si stia muovendo in casa Nissan. Difatti, AutoGuide ha rivelato che lo scorso 10 dicembre Nissan avrebbe registrato le sigle IMS e IMQ presso l'EUIPO (European Union Intellectual Property Office) al fine di poter utilizzare i due nomi per identificare futuri modelli di auto a zero emissioni. Ma che cosa significano le sigle IMS e IMQ? Per Nissan la sigla IM sta per Intelligent Mobility ossia come riportato dal brand giapponese "un'esperienza di guida completamente nuova, più emozionante, sicura e connessa con il mondo circostante." In tal senso resterebbe da capire il significato da attribuire alle lettere S e Q, significato che potrebbe essere svelato nei prossimi giorni: difatti di recente Nissan ha già fatto sapere di voler presentare in anteprima mondiale al prossimo Salone di Detroit (13-28 gennaio 2019) la concept car di un futuro veicolo a zero emissioni.

Una nuova concept car Nissan per il Salone di Detroit 2019

Sulla nuova vettura in procinto di essere svelata al prossimo Salone di Detroit 2019 non molto è trapelato: difatti, interpellato sull'argomento, Alfonso Albaisa, Vice Presidente Senior del Design Globale di Nissan, non è stato di molte parole limitandosi ad una alquanto succinta dichiarazione in merito alla nuova vettura elettrica che sarà svelata a breve. Sulla futura vettura a zero emissioni a marchio Nissan, poche settimane fa Albaisa ha dichiarato che questo inedito veicolo "aprirà una nuova strada nel design, negli allestimenti e nelle performance di Nissan." Stando così le cose non resta che aspettare le circa due settimane che ci dividono dal North American International Auto Show per conoscere da vicino le novità firmate Nissan con particolare riguardo alle future IMS e IMQ. [post_title] => Nissan IMS e IMQ: registrate due nuove sigle per le future vetture elettriche [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-ims-e-imq-registrate-due-nuove-sigle-per-le-future-vetture-elettriche [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-12-28 17:05:00 [post_modified_gmt] => 2018-12-28 16:05:00 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=586878 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan IMS e IMQ: registrate due nuove sigle per le future vetture elettriche

Nissan punta sempre più sulla Intelligent Mobility

Nissan ha registrato presso l'European Union Intellectual Property Office le sigle IMS e IMQ al fine di poter utilizzare i due nuovi nomi per identificare futuri modelli di auto a zero emissioni
Nissan IMS e IMQ: registrate due nuove sigle per le future vetture elettriche

Poco più di un anno fa Nissan svelò al Salone di Tokyo l’inedita IMx Concept, una crossover 100% elettrica e a guida completamente autonoma. Caratterizzata da un design che estremizzava gli stilemi estetici tipici dell’attuale family feeling firmato Nissan, la IMx Concept era contraddistinta dalla propulsione completamente elettrica garantita da due propulsori elettrici (uno per ogni assale) in grado di arrivare ad erogare una potenza massima complessiva di 435 cv ed una coppia di 700 Nm e da un pacco batterie capace di garantire un’autonomia superiore ai 600 km. Inoltre, la Nissan IMx Concept vantava anche la presenza a bordo di una nuova versione del sistema ProPilot, sviluppato fino al livello 4 ed in grado di consentire la guida autonoma. Proprio il taglio stilistico dell’avveniristica IMx Concept avrebbe potuto anticipare lo stile di futuri modelli a marchio Nissan tra cui, ad esempio, la futura generazione di Qashqai, come raccontato lo scorso anno dagli stessi vertici del brand giapponese.

Nissan: una nuova famiglia di vetture targate IM?

In effetti, non sappiamo ancora quale possa essere il futuro concreto della IMx Concept, tuttavia pare che qualcosa si stia muovendo in casa Nissan. Difatti, AutoGuide ha rivelato che lo scorso 10 dicembre Nissan avrebbe registrato le sigle IMS e IMQ presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office) al fine di poter utilizzare i due nomi per identificare futuri modelli di auto a zero emissioni. Ma che cosa significano le sigle IMS e IMQ? Per Nissan la sigla IM sta per Intelligent Mobility ossia come riportato dal brand giapponese “un’esperienza di guida completamente nuova, più emozionante, sicura e connessa con il mondo circostante.” In tal senso resterebbe da capire il significato da attribuire alle lettere S e Q, significato che potrebbe essere svelato nei prossimi giorni: difatti di recente Nissan ha già fatto sapere di voler presentare in anteprima mondiale al prossimo Salone di Detroit (13-28 gennaio 2019) la concept car di un futuro veicolo a zero emissioni.

Una nuova concept car Nissan per il Salone di Detroit 2019

Sulla nuova vettura in procinto di essere svelata al prossimo Salone di Detroit 2019 non molto è trapelato: difatti, interpellato sull’argomento, Alfonso Albaisa, Vice Presidente Senior del Design Globale di Nissan, non è stato di molte parole limitandosi ad una alquanto succinta dichiarazione in merito alla nuova vettura elettrica che sarà svelata a breve. Sulla futura vettura a zero emissioni a marchio Nissan, poche settimane fa Albaisa ha dichiarato che questo inedito veicolo “aprirà una nuova strada nel design, negli allestimenti e nelle performance di Nissan.” Stando così le cose non resta che aspettare le circa due settimane che ci dividono dal North American International Auto Show per conoscere da vicino le novità firmate Nissan con particolare riguardo alle future IMS e IMQ.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati