Skoda Scala Scout: il nuovo modello sposa l’off road? [RENDERING]

Intrigante ipotesi stilistica della possibile Skoda Scala Scout

Se in futuro Skoda dovesse decidere di dar vita ad una Scala Scout, l'inedita versione incline all'off road potrebbe essere così
Skoda Scala Scout: il nuovo modello sposa l’off road? [RENDERING]

La Skoda Scala, nuova vettura compatta di segmento C del costruttore boemo, è stata svelata circa un mese fa nel corso di un evento organizzato ad hoc. La nuova proposta della casa costruttrice della freccia alata va a sostituire la precedente Rapid Spaceback e mette nel mirino commerciale vetture di pari segmento come ad esempio la Ford Focus, la Opel Astra e la Volkswagen Golf. Non a caso Alain Favey, responsabile Sales & Marketing di Skoda, poco prima della presentazione della nuova Skoda Scala aveva chiaramente affermato: “La nostra presenza nel segmento delle hatchback è decisamente modesta. Con l’attuale generazione della Rapid Spaceback non siamo riusciti a convincere le persone della bontà del nostro progetto in questo segmento di mercato. Il nuovo modello di Rapid Spaceback sarà completamente nuovo sotto il profilo estetico. La nuova vettura che nascerà sarà chiaramente una rivale della Volkswagen Golf.”

La prevendita della nuova Skoda Scala parte da marzo 2019

In tal contesto, la nuova Skoda Scala mira a ritagliarsi uno spazio degno di nota all’interno del segmento C puntando su molteplici peculiarità: in primis uno stile più sportivo figlio di quello già mostrato con la Vision RS Concept, prototipo che Skoda ha svelato allo scorso Salone di Parigi di ottobre proprio con l’intento di mostrare al grande pubblico il nuovo design delle future proprie vetture. Estetica sì, ma anche praticità in quanto la nuova Skoda Scala punta anche su un’ottima spaziosità dell’abitacolo grazie a misure importanti: il passo garantito dalla nuova piattaforma MQB A0 del Gruppo Volkswagen è lungo 2.649 mm e prevede 73 mm di spazio per le ginocchia ed un bagagliaio con una capacità di 467 litri che possono diventare ben 1.410 litri abbattendo i sedili posteriori. Non solo: la nuova Skoda Scala scommette anche su una buona dose di tecnologia a tutto vantaggio della connettività di bordo e dell’assistenza alla guida.

Ipotesi stilistica della inedita Skoda Scala Scout

L’offensiva firmata Skoda Scala potrebbe non esaurirsi qui: infatti il costruttore boemo potrebbe decidere di declinare la sua nuova berlina di segmento C in molteplici versioni. Ad esempio la Scala potrebbe presto vantare a listino la variante RS, inedita versione sportiva del nuovo modello. Non solo: in futuro la nuova Scala potrebbe essere lanciata anche in una configurazione più orientata all’off road. Un’ipotesi stilistica di questa possibile variante è stata realizzata dal designer Aksyonov Nikita che nel rendering in oggetto ha provveduto ad impreziosire la nuova Scala con tipici elementi estetici legati al mondo dell’off road come ad esempio le varie protezioni in alluminio presenti nelle parti basse dei paraurti e delle minigonne laterali, le classiche barre portatutto sul tetto e gli archi passaruota in nero grezzo. Sembra inoltre che Aksyonov Nikita abbia anche previsto per la nuova variante dedicata all’off road una maggiore altezza da terra. Sebbene il designer russo abbia definito la nuova versione Cross, nel caso in cui Skoda decida effettivamente di lanciare sul mercato questo nuovo modello, sembra più plausibile che il costruttore ceco possa utilizzare la denominazione Scout per la nuova variante, nomenclatura già utilizzata su altri modelli del brand ceco destinati ad un utilizzo più incline all’off road. Non resta che aspettare e vedere se Skoda darà effettivamente vita ad una Scala Scout.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati