Audi è leader tra i marchi premium per il decimo anno consecutivo in Italia

Audi è leader tra i marchi premium per il decimo anno consecutivo in Italia

L’Italia è il quinto mercato Audi per volumi di vendita al mondo

Audi si conferma leader per vendite in Italia tra i marchi premium grazie alle 62.776 vetture immatricolate nel corso del 2018
Audi è leader tra i marchi premium per il decimo anno consecutivo in Italia

In un mercato italiano che ha sofferto, Audi ha chiuso il 2018 mostrando i muscoli. Il mercato italiano generale delle autovetture ha infatti chiuso l’anno appena trascorso con una flessione del 3,1% registrando 1.910.025 vetture immatricolate a fronte delle 1.971.345 unità vendute nel corso del 2017. Soprattutto la seconda parte del 2018 ha messo in mostra risultati molto lontani dalle previsioni ed in particolar modo nei mesi di settembre (-25,2%), ottobre (-7,2%) e novembre (-6,3%). In tale quadro brillano i quattro anelli di Audi che ha terminato il 2018 con una piacevole conferma: grazie alle 62.776 vetture immatricolate, il costruttore di Ingolstadt si è confermato il marchio premium leader per vendite in Italia per il decimo anno consecutivo.

L’Italia è il quinto mercato al mondo per Audi

Le ottime performance commerciali hanno permesso ad Audi Italia di raggiungere una quota di mercato nel segmento premium che ha superato il 24% e di essere nuovamente il quinto mercato per vendite al mondo dopo Cina, Germania, USA e Regno Unito. Il segreto del successo di Audi Italia sul nostro mercato è da ricercare in “una gamma rinnovata ed evoluta nel segno dell’avanguardia tecnologica in grado di coprire tutti i segmenti di mercato e divenirne il riferimento.” Nella fattispecie “innovazione, prestazioni, sicurezza e sostenibilità” sono stati i valori che il brand dei quattro anelli ha voluto esprimere in tutti i modelli presenti nel proprio listino.

Grande successo commerciale dei SUV firmati Audi

Quali sono stati i modelli di Audi a recitare la parte del leone sul mercato italiano? Sicuramente una menzione d’onore spetta all’intera gamma Q dei SUV firmati dal costruttore di Ingolstadt: nel 2018 la gamma Q è prepotentemente cresciuta rispetto allo scorso anno fino a raggiungere ben il 44% di mix sul totale delle immatricolazioni. Qualche numero? L’Audi Q2 ha raggiunto quota 11.200 immatricolazioni, l’Audi Q5 è il primo SUV d’importazione sul mercato grazie alle 7.560 vetture vendute, mentre l’inedita Audi Q8, arrivata sul mercato nostrano da pochi mesi, è riuscita a collocarsi fin da subito al vertice del proprio segmento di appartenenza. Al di là dei risultati portati dai SUV, performance commerciali di spicco anche per l’Audi A4, vettura che grazie alle 8.600 unità immatricolate si è confermata ancora una volta leader assoluta del segmento D.

Il successo commerciale è passato attraverso il rinnovamento della gamma

Il trend di vendite assolutamente positivo registrato nel corso del 2018 pare avere buone prospettive di resa anche nel 2019: in tal contesto ha fatto sapere Audi, è stato “fondamentale il ruolo svolto dal rinnovamento di gamma avvenuto nel corso dell’anno” garantito dai debutti delle nuove Audi A7 Sportback, Audi A6, Audi A6 Avant, Audi Q8 e Audi R8, così come il rinnovamento di modelli particolarmente apprezzati dal pubblico italiano come l’A1 Sportback e la Q3, vetture di nuova generazione già entrate a listino nella parte finale dello scorso anno con lo scopo di garantire nuovamente alti volumi di vendita anche durante il nuovo anno.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati