WP_Post Object ( [ID] => 587087 [post_author] => 70 [post_date] => 2019-01-03 10:41:53 [post_date_gmt] => 2019-01-03 09:41:53 [post_content] => Se il mercato auto italiano ha registrato un calo nel 2018, in controtendenza sono andate le motorizzazioni alternative, con la crescita da parte delle vetture ibride ed elettriche. I volumi di vendita sono ancora piuttosto bassi, soprattutto per i modelli a zero emissioni, ma la salita è stata piuttosto significativa: +30% per le ibride, addirittura +148,5% per le auto elettriche.

Mercato auto Italia: come sono cresciute le ibride

I volumi principali delle motorizzazioni alternative arrivano dalle ibride che, nel corso del 2018, hanno raggiunto una quota di mercato del 4,5%, guadagnando oltre un punto percentuale rispetto al 3,4% del 2017. Il totale di auto ibride immatricolate nell’anno è pari a 87.032 esemplari, di cui oltre 82.000 di ibride classiche (HEV) e poco più di 4.500 di ibride plug-in (PHEV). Entrando nel dettaglio delle vetture, è Toyota a dominare in questo settore, con ben quattro modelli ai primi quattro posti. L’ibrida più venduta del 2018 è stata la Toyota Yaris (la migliore in tutti i mesi dell’anno, escluso maggio) con un totale di 28.003 esemplari, seguita da C-HR (18.305), RAV4 (7.256) e Auris (6.825), con la Kia Niro ad essere la prima auto di un altro marchio.

Mercato auto Italia: più che raddoppiate le elettriche

L’aumento di vetture elettriche fa più effetto, a livello numerico, visto il già citato +148,5% nel corso del 2018, che significa un numero complessivo più che raddoppiato, rispetto al 2017. Il totale è di 5.010 auto a zero emissioni vendute nell’ultimo anno, rispetto alle 2.016 di quello precedente. Tuttavia, la quota di mercato resta ancora decisamente poco significativa, se la correliamo alle altre alimentazioni: lo 0,3%, inferiore anche al metano. Parlando di singoli modelli, la Nissan Leaf è stata la vettura più venduta nel corso del 2018, con 1.455 esemplari venduti, superando la Smart Fortwo (1.051) e la Renault Zoe (1.028).

Mercato auto Italia: il 2019 e gli incentivi

Il 2019 dovrebbe essere un anno di ancor maggiore crescita per quanto riguarda questo settore, visto l’arrivo degli incentivi governativi per le vetture meno inquinanti, il cosiddetto EcoBonus, che dovrebbe portare gli italiani a scegliere sempre più auto ‘green’. [post_title] => Mercato auto Italia: in crescita ibride ed elettriche nel 2018 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercato-auto-italia-in-crescita-ibride-ed-elettriche-nel-2018 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-03 10:41:53 [post_modified_gmt] => 2019-01-03 09:41:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=587087 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercato auto Italia: in crescita ibride ed elettriche nel 2018

Toyota Yaris e Nissan Leaf le più vendute per le due alimentazioni

Le motorizzazioni alternative crescono in Italia, nonostante il segno negativo complessivo del mercato: le ibride sono cresciute del 30%, le elettriche di quasi il 150% ed il 2019 dovrebbe dare un'ulteriore spinta.
Mercato auto Italia: in crescita ibride ed elettriche nel 2018

Se il mercato auto italiano ha registrato un calo nel 2018, in controtendenza sono andate le motorizzazioni alternative, con la crescita da parte delle vetture ibride ed elettriche. I volumi di vendita sono ancora piuttosto bassi, soprattutto per i modelli a zero emissioni, ma la salita è stata piuttosto significativa: +30% per le ibride, addirittura +148,5% per le auto elettriche.

Mercato auto Italia: come sono cresciute le ibride

I volumi principali delle motorizzazioni alternative arrivano dalle ibride che, nel corso del 2018, hanno raggiunto una quota di mercato del 4,5%, guadagnando oltre un punto percentuale rispetto al 3,4% del 2017. Il totale di auto ibride immatricolate nell’anno è pari a 87.032 esemplari, di cui oltre 82.000 di ibride classiche (HEV) e poco più di 4.500 di ibride plug-in (PHEV).

Entrando nel dettaglio delle vetture, è Toyota a dominare in questo settore, con ben quattro modelli ai primi quattro posti. L’ibrida più venduta del 2018 è stata la Toyota Yaris (la migliore in tutti i mesi dell’anno, escluso maggio) con un totale di 28.003 esemplari, seguita da C-HR (18.305), RAV4 (7.256) e Auris (6.825), con la Kia Niro ad essere la prima auto di un altro marchio.

Mercato auto Italia: più che raddoppiate le elettriche

L’aumento di vetture elettriche fa più effetto, a livello numerico, visto il già citato +148,5% nel corso del 2018, che significa un numero complessivo più che raddoppiato, rispetto al 2017. Il totale è di 5.010 auto a zero emissioni vendute nell’ultimo anno, rispetto alle 2.016 di quello precedente. Tuttavia, la quota di mercato resta ancora decisamente poco significativa, se la correliamo alle altre alimentazioni: lo 0,3%, inferiore anche al metano.

Parlando di singoli modelli, la Nissan Leaf è stata la vettura più venduta nel corso del 2018, con 1.455 esemplari venduti, superando la Smart Fortwo (1.051) e la Renault Zoe (1.028).

Mercato auto Italia: il 2019 e gli incentivi

Il 2019 dovrebbe essere un anno di ancor maggiore crescita per quanto riguarda questo settore, visto l’arrivo degli incentivi governativi per le vetture meno inquinanti, il cosiddetto EcoBonus, che dovrebbe portare gli italiani a scegliere sempre più auto ‘green’.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Top 10: i Suv più venduti nel 2018

Ecco la lista dei modelli preferiti dagli italiani
Il mercato automobilistico degli ultimi anni è sicuramente interessato dal fenomeno dei Suv, acronimo di Sport Utility Vehicle, tipologia di