WP_Post Object ( [ID] => 587337 [post_author] => 51 [post_date] => 2019-01-04 18:32:04 [post_date_gmt] => 2019-01-04 17:32:04 [post_content] => L'attuale generazione della Land Rover Discovery Sport è sul mercato da circa quattro anni. Presentata in anteprima assoluta al Salone di Parigi del 2014, il nuovo SUV della casa costruttrice inglese è stato messo in commercio all'inizio del 2015 in competizione diretta coi SUV di pari segmento offerti da diversi e blasonati competitor quali Audi, BMW, Jaguar e Mercedes. Nei quattro anni di commercializzazione in tutto il mondo i risultati di vendita hanno decisamente premiato Land Rover visto che la stessa Discovery Sport è diventata ben presto la best seller di casa. Per continuare su questa florida strada costellata di successi commerciali, Land Rover ha voluto giocare d'anticipo dedicandosi ad aggiornare la generazione attuale sotto molteplici aspetti.

Evoluzione nel design nel segno dell'ultimo family feeling

La carrellata di foto spia inserite nella nostra galleria immagini testimonia il lavoro di sviluppo che Land Rover sta portando avanti sulla sua Discovery Sport che presto potrà dunque contare su una versione ristilizzata. La nostra troupe di fotografi ha immortalato una serie di muletti della nuova Discovery alle prese coi classici test drive di collaudo che sono attualmente in corso sulle strade inglesi. Come si può vedere dagli scatti in questione, i muletti in oggetto sono decisamente ben camuffati per cui è ancora impossibile notare talune novità estetiche di rilievo. Ovviamente, la nuova Discovery Sport non sarà un salto nel buio, ma rappresenterà una concreta evoluzione dello stile lanciato quattro anni fa secondo quelli che sono gli ultimi stilemi estetici del nuovo family feeling che Land Rover ha recentemente utilizzato anche sulle ultime nate Velar ed Evoque.

Possibile debutto di motori ibridi sulla Discovery Sport ristilizzata

La nuova Discovery Sport dovrebbe quindi essere caratterizzata sia esternamente che internamente da soluzioni estetiche e tecniche ereditate dai modelli appena citati: ad esempio la pulizia di linee degli esterni e la tecnologia degli interni (in primis il sistema di infotainment dotato di doppio display) dovrebbero essere presenti anche sulla Discovery Sport ristilizzata. Per quanto concerne la meccanica, ancora non si conosce se a livello propulsivo Land Rover proporrà novità di rilievo per la sua Discovery Sport ristilizzata. Quello che è certo è che Land Rover ha già dichiarato anzitempo di voler proporre una variante elettrificata per ciascuno dei propri nuovi modelli lanciati dopo il 2020: in tal contesto anche la nuova Discovery Sport potrebbe beneficiare dell'arrivo nella propria gamma di propulsori dotati di tecnologia ibrida. Stando così le cose i motori della nuova nata in casa Land Rover potrebbero usufruire della tecnologia Mild Hybrid a 48 V, tecnologia che è stata portata di recente anche sulla nuova generazione della Range Rover Evoque. Per le dovute conferme non resta che aspettare notizie ufficiali da parte di casa madre che dovrebbe lanciare il restyling della Discovery Sport nell'arco dell'anno appena iniziato. [post_title] => Land Rover Discovery Sport: inedite immagini del restyling [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => land-rover-discovery-sport-inedite-immagini-del-restyling-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2019-01-04 18:32:04 [post_modified_gmt] => 2019-01-04 17:32:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.motorionline.com/?p=587337 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Discovery Sport: inedite immagini del restyling [FOTO SPIA]

La Discovery Sport MY 2020 si aggiorna per restare al top nelle vendite di casa Land Rover

Land Rover Discovery Sport: il MY 2020 punterà su un lifting estetico seguendo le linee guida dell'ultimo family feeling che già ha dato vita allo stile delle recenti Velar ed Evoque

L’attuale generazione della Land Rover Discovery Sport è sul mercato da circa quattro anni. Presentata in anteprima assoluta al Salone di Parigi del 2014, il nuovo SUV della casa costruttrice inglese è stato messo in commercio all’inizio del 2015 in competizione diretta coi SUV di pari segmento offerti da diversi e blasonati competitor quali Audi, BMW, Jaguar e Mercedes. Nei quattro anni di commercializzazione in tutto il mondo i risultati di vendita hanno decisamente premiato Land Rover visto che la stessa Discovery Sport è diventata ben presto la best seller di casa. Per continuare su questa florida strada costellata di successi commerciali, Land Rover ha voluto giocare d’anticipo dedicandosi ad aggiornare la generazione attuale sotto molteplici aspetti.

Evoluzione nel design nel segno dell’ultimo family feeling

La carrellata di foto spia inserite nella nostra galleria immagini testimonia il lavoro di sviluppo che Land Rover sta portando avanti sulla sua Discovery Sport che presto potrà dunque contare su una versione ristilizzata. La nostra troupe di fotografi ha immortalato una serie di muletti della nuova Discovery alle prese coi classici test drive di collaudo che sono attualmente in corso sulle strade inglesi. Come si può vedere dagli scatti in questione, i muletti in oggetto sono decisamente ben camuffati per cui è ancora impossibile notare talune novità estetiche di rilievo. Ovviamente, la nuova Discovery Sport non sarà un salto nel buio, ma rappresenterà una concreta evoluzione dello stile lanciato quattro anni fa secondo quelli che sono gli ultimi stilemi estetici del nuovo family feeling che Land Rover ha recentemente utilizzato anche sulle ultime nate Velar ed Evoque.

Possibile debutto di motori ibridi sulla Discovery Sport ristilizzata

La nuova Discovery Sport dovrebbe quindi essere caratterizzata sia esternamente che internamente da soluzioni estetiche e tecniche ereditate dai modelli appena citati: ad esempio la pulizia di linee degli esterni e la tecnologia degli interni (in primis il sistema di infotainment dotato di doppio display) dovrebbero essere presenti anche sulla Discovery Sport ristilizzata. Per quanto concerne la meccanica, ancora non si conosce se a livello propulsivo Land Rover proporrà novità di rilievo per la sua Discovery Sport ristilizzata. Quello che è certo è che Land Rover ha già dichiarato anzitempo di voler proporre una variante elettrificata per ciascuno dei propri nuovi modelli lanciati dopo il 2020: in tal contesto anche la nuova Discovery Sport potrebbe beneficiare dell’arrivo nella propria gamma di propulsori dotati di tecnologia ibrida. Stando così le cose i motori della nuova nata in casa Land Rover potrebbero usufruire della tecnologia Mild Hybrid a 48 V, tecnologia che è stata portata di recente anche sulla nuova generazione della Range Rover Evoque. Per le dovute conferme non resta che aspettare notizie ufficiali da parte di casa madre che dovrebbe lanciare il restyling della Discovery Sport nell’arco dell’anno appena iniziato.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati