Volkswagen: una stazione mobile per la ricarica del futuro

Le prime saranno installate a Wolfsburg nel 2019

Volkswagen ha presentato la stazione mobile di ricarica per le auto elettriche: può ricaricare fino a 15 veicoli elettrici in modo indipendente, in un tempo medio di 17 minuti. Le prime verranno installate a Wolfsburg.
Volkswagen: una stazione mobile per la ricarica del futuro

Volkswagen sta per lanciare la sua offensiva elettrica, con l’arrivo nel 2019 del primo modello firmato ID, ma il marchio tedesco non pensa solamente alle vetture. La casa di Wolfsburg ha presentato la stazione mobile di ricarica flessibile: una ‘power bank’ per le auto elettriche. Ha una capacità di 360 kWh e può ricaricare fino a 15 veicoli elettrici in modo indipendente.

Volkswagen: una stazione indipendente

Come si può facilmente intuire dal nome, questa stazione mobile può essere trasportata ovunque serva alimentazione elettrica: ad esempio, in parcheggi pubblici urbani, nelle aziende o come punto di ricarica temporaneo in occasione di grandi eventi.

Grazie alla tecnologia di ricarica veloce, il processo di ricarica impiega in media solo 17 minuti. Se l’energia contenuta nella batteria integrata è meno del 20%, la stazione vuota è semplicemente sostituita con una carica. Se, al contrario, è collegata in modo permanente a una alimentazione a corrente alternata fino a 30 kW, il pacco batterie si ricarica continuamente.

“Possono essere installate ovunque siano richieste, con o senza un collegamento a fonti energetiche – le parole di Thomas Schmall, presidente del CdA Volkswagen – Questa flessibilità rende possibile un approccio nuovo all’espansione dell’infrastruttura di ricarica. Le città possono, ad esempio, capire quali siano i posti più adatti per una stazione permanente prima di fare investimenti ingenti”.

Una stazione anche per le biciclette elettriche

Oltre alle vetture elettriche, che possono essere caricate fino a quattro alla volta (due a corrente continua e due a corrente alternata), anche le biciclette a batteria possono usufruirne. E’ prevista anche la possibilità di collegarsi direttamente a una fonte di energia, permettendo alla stazione di ricaricarsi con fino a 30 kW con corrente alternata tramite una connessione standard.

Stazioni mobili: il progetto pilota a Wolfsburg

Le prime stazioni mobili di ricarica veloce Volkswagen saranno installate già nella prima metà del 2019 a Wolfsburg, come parte di un progetto pilota e supporteranno l’espansione dell’infrastruttura di ricarica nell’area urbana. Nel 2020, la stazione sarà introdotta anche in altre città e comunità.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati