Nissan Leaf Nismo RC: l’elettrica da corsa al CES 2019

E' spinta da due motori elettrici per 240 kW di potenza

La nuova Nissan Leaf Nismo RC è presente nello stand della casa giapponese al CES 2019 di Las Vegas: è spinta da due motori elettrici per una potenza complessiva di 240 kW ed una coppia massima di 640 Nm.
Nissan Leaf Nismo RC: l’elettrica da corsa al CES 2019

Dopo aver debuttato a fine novembre a Tokyo, la rinnovata Nissan Leaf Nismo RC è presente nello stand del marchio giapponese anche al CES 2019 di Las Vegas, l’evento dedicato alla tecnologia aperto fino all’11 gennaio in Nevada. La vettura elettrica da competizione è stata rinnovata sia dal punto di vista estetico che da quello tecnico, ora con una coppia massima di 640 Nm.

Le caratteristiche della Nissan Leaf Nismo RC

La sportiva giapponese è più lunga, rispetto alla versione precedente, con delle dimensioni di 4,54 metri di lunghezza, 121 cm di altezza ed un passo di 275 centimetri. In particolare, l’assetto è molto basso, con oltre 30 centimetri in meno, rispetto alla Nissan Leaf di serie. Il peso della vettura è ora di 1.220 kg, grazie ad una monoscocca interamente in fibra di carbonio.

Passando al lato estetico, la nuova Nismo RC presenta degli esterni più grintosi, in cui si nota soprattutto il cofano allungato, oltre alla griglia V-Motion caratteristica delle vetture Nissan. La livrea è argento e nera, con accenti rossi (stile Nismo), mentre tra le altre caratteristiche troviamo finestrini fissi, fari e luci di coda a LED ed alettone posteriore regolabile.

Nissan Leaf Nismo RC: 240 kW e 640 Nm

La sportiva da corsa del marchio giapponese è spinta da due motori elettrici, collocati alle estremità opposte del telaio. I proplusori garantiscono una potenza combinata di 240 kW (326 CV) ed una coppia massima di 640 Nm, con valori più che raddoppiati, rispetto alla versione precedente del 2011. Anche l’accelerazione è aumentata notevolmente ed ora lo scatto da 0 a 100 km/h viene completato in 3,4 secondi.

La vettura adotta inverter e batteria agli ioni di litio, collocata in posizione centrale per ottimizzare la distribuzione del peso, riprese della nuova Leaf di serie. L’auto da corsa è anche dotata di sistema a trazione integrale, garantendo così maggior aderenza in gara.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati